Rosaria Aprea con la fascia di Miss Coraggio a Miss Italia 2014

Miss Italia 2014 vedrà partecipare alle prefinali nazionali anche la ragazza di Macerata Campania che venne gravemente ferita dal suo ex-compagno.

chiudi

Caricamento Player...

Miss Italia 2014, il concorso di bellezza più famoso del nostro paese, vedrà partecipare alle prefinali anche Rosaria Aprea, la ragazza di Macerata Campania che venne aggredita dal suo ex-compagno. Come ha ufficializzato l’organizzatrice del concorso, Patrizia Mirigliani, la Aprea sfilerà con indosso la fascia di “Miss Coraggio”, simbolo per tutte quelle donne che trovano la forza di denunciare le violenze subite.

A coloro che si domandano se tutto ciò non vada contro il regolamento di Miss Italia 2014 possiamo dire di stare tranquilli, perché l’articolo 16 lo prevede. Una lettera della Mirigliani inviata a Rosaria Aprea spiega tutto: “in considerazione della vicenda da lei vissuta, della sofferenza sopportata e del coraggio dimostrato che l’hanno fatta assurgere a figura simbolo del tragico fenomeno della violenza della quale, al giorno d’oggi, sono purtroppo vittima tante donne”.

Non si tratta del primo caso del genere, perché già in passato al concorso di Miss Italia una concorrente fu insignita della fascia di Miss Coraggio: fu Pina Siracusa, una ragazza di Mazzarino (provincia di Caltanissetta) che denuncio un gruppo di ragazzi che l’aveva violentata.