Roberta Bruzzone insulta Selvaggia Lucarelli per aver difeso Virginia Raffaele

Non si placa la polemica tra Roberta Bruzzone e Virginia Raffaele. Nella polemica ora arriva anche Selvaggia Lucarelli “colpevole” di aver difeso l’imitatrice.

chiudi

Caricamento Player...

Continua la polemica per l’imitazione di Roberta Bruzzone fatta da Virgina Raffaele. Ora, nel vortice è entrata anche l’opinionista blogger Selvaggia Lucarelli.

Tutto è cominciato quando la Bruzzone, offesa dall’imitazione di Virginia Raffaele, ha twittato la sua pronta vendetta:

“Chissà se ciò che le stanno preparando i miei legali lo troverà divertente”.

Virginia Raffaele infatti, dopo essersi cimentata con Belen Rodriguez, uno dei suoi cavalli di battaglia, la Raffaele ha presentato al pubblico di Canale 5 che stava seguendo la puntata serale di Amici, la sua versione della criminologa, ormai molto nota al pubblico televisivo, Roberta Bruzzone.

La parodia di Roberta Bruzzone ha spezzato la gara, inserendosi tra la prima e la seconda manche, e non ha mancato di stuzzicare i social, soprattutto gli utenti di Twitter, che del resto hanno commentato con ‘vigore’ l’intera puntata.

Il tweet, dunque, farebbe pensare che la criminologia stia valutando di passare per le vie legali nei confronti dell’imitatrice, (in tutto questo va anche detto che la parodia di Virginia Raffaele non è proprio una novità, essendo già stata presentata a Quelli che il Calcio).

In tutto questo, Selvaggia Lucarelli è intervenuta sulla questione rispolverando un’invettiva della criminologa contro lei stessa per un servizio su Sky.

“Spiccava. Non solo per la pretestuosità degli argomenti (era un servizio innocuo e fu l’unica tra 100 servizi a offendersi), ma perchè inviò copia al Ministero delle pari opportunità per accusarmi di sessismo”.

Ora si attende la risposta della decisamente “poco sportiva” Roberta Bruzzone.