Ritenzione Idrica, Addio!

Alcuni  alimenti, detti diuretici naturali, contrastano il fenomeno della ritenzione idrica.

chiudi

Caricamento Player...

Uno dei problemi che attanaglia  molto spesso noi donne, è sicuramente quello  della ritenzione idrica.  Il problema nella maggior parte dei casi è dovuto ad una cattiva alimentazione, ma ci sono parecchi alimenti denominati “diuretici naturali” che possiamo usare per favorire  l’eliminazione delle scorie e delle tossine presenti nei liquidi del nostro corpo.

Il melone,  l’anguria, o qualsiasi altro frutto con un’alta concentrazione di acqua sono i primi alimenti diuretici da tenere in considerazione.  Molto spesso l’anguria è utilizzata anche nelle diete anticellulite. Nella la top list degli alimenti “diuretici naturali”, troviamo anche il tè verde,  i pomodori, gli asparagi ed i carciofi. Per non dimenticare, l’aceto di mele, il prezzemolo, l’avena, i mirtilli ed il rafano che sono anch’essi alimenti utili per contrastare il problema.

Invece da eliminare o utilizzare con moderazione : lo zucchero ed il sale che sono alimenti responsabili in maggioranza della ritenzione idrica. Insomma, care amiche, basta mangiare un po’ meglio a tavola e si può ridurre la nostra ritenzione idrica che tanto ci ossessiona!