Rissa tra modelle: Naomi Campbell e Cara Delevingne si mettono le mani addosso

Rissa in un locale francese tra Cara Delevingne e Naomi Campbell, ospiti dell’evento organizzato da Garage Magazine.

Ospiti dell’evento organizzato a Parigi da Garage Magazine in occasione della Paris Fashion Week  Naomi Campbell e Cara Delevingne hanno litigato veementemente al punto da arrivare a mettersi le mani addosso.

Leggi anche: Naomi torna a sfilare

Lo scoop è di Page Six, secondo il quale la causa della lite sarebbe stata Rihanna: Naomi Campbell, infatti, avrebbe accusato Cara Delevingne di aver mancato di rispetto all’amica Rihanna.

“Naomi ha accusato Cara di aver detto qualcosa di irrispettoso su Rihanna e ha iniziato a urlare, poi l’ha spinta, ma Cara ha restituito il favore”, racconta la fonte di Page Six

Stando alle testimonianze raccolte da Page Six, inoltre:

«Cara ha anche tirato le extension ai capelli di Naomi, che però non si sono staccate»

Naomi Campbell e fonti a lei vicine, però, negano che l’episodio sia mai avvenuto, sostenendo che Naomi Campbell fosse serenamente seduta al suo tavolo a chiacchierare con l’attrice Dakota Fanning:

“Naomi non ha fatto niente di male. Stiamo parlando di un club minuscolo e sempre pieno, se qualcuno finisce per spingere qualcun altro è solo perché non c’è spazio”.

La notizia della rissa si è tuttavia diffusa velocemente, e quando Naomi Campbell è andata via dal locale per andare ad un altro party presso il Raspoutine Club tutti ne stavano già parlando:

«Tutti parlavano di quello che che era accaduto, ma Naomi faceva finta di niente e sorrideva come un angioletto», ha rivelato un altro testimone a Page Six.

E anche sui social i commenti si sono scatenati:

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 10-03-2015

Lorenza Marotti

X