Risparmiare sull’energia elettrica è possibile: ecco come tagliare i costi

Alcuni consigli per risparmiare sull’energia elettrica

Per risparmiare sull’energia elettrica bastano piccoli gesti che sembrano scontati ma che ci permettono di ridurre i consumi.

1. Spegnere gli elettrodomestici: molto spesso crediamo di avere spento i nostri apparecchi elettronici ma non ci accorgiamo che invece sono solo in stand-by. Anche se sembra un aspetto secondario, è importante ricordarsi di spegnerli completamente. Inoltre  togliere i caricabatterie dalle prese elettriche.

2. Scegliere le lampadine giuste: se non l”avete ancora fatto,  acquistate lampadine a Led in sostituzione di quelle ad incandescenza, sono più costose ma durano tantissimo e consumano molto meno. Utilizzate lampadine dalla potenza adeguata all’apparecchio illuminante; è inutile e costoso eccedere in intensità luminosa. Se avete degli ambienti di servizio dove pensate di dimenticarvi la luce accesa ( per esempio in cantina) installate un interruttore a tempo.

3. Acquistare elettrodomestici a basso consumo: se è venuto il momento di cambiare un elettrodomestico potete risparmiare sull’energia elettrica comprandone uno di classe A+++ che magari sarà un po’ più costoso  ma che è garanzia di consumo decisamente inferiore. Ricordatevi di avviare la lavastoviglie solo quando è a pieno carico, per quanto riguarda la lavatrice invece impostate un lavaggio a 30-40° di temperatura eliminando il prelavaggio.

4. Eliminare lo scaldabagno elettrico: questo apparecchio è uno di quelli che consuma più energia in assoluto. Se volete risparmiare sull’energia elettrica sostituitelo con uno a gas.

5. Attenzione al frigorifero: allontanatelo dal muro di almeno 10-15 cm e ricordatevi di sbrinare il congelatore regolarmente. Non posizionatelo vicino al forno o al piano cottura.

6. Installare un impianto domotico: se state ristrutturando casa pensate alle possibilità che ci offre la domotica. Grazie ad essa si possono monitorare i consumi sia singoli che globali e di conseguenza è possibile intervenire in caso di necessità.

7. Sfruttare la luce naturale: può sembrare banale ma molto spesso per abitudine accendiamo la luce anche quando è ancora chiaro o mentre guardiamo la televisione.

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 09-04-2015

Matilde Grupallo

X