Come Riciclare in Modo Creativo i Barattoli di Vetro

I barattoli di vetro possono essere riutilizzati in molti modi creativi come delle allegre basi per candele.

chiudi

Caricamento Player...

I barattoli di vetro vengono normalmente riciclati nelle apposite campane della raccolta differenziata.

Ma volendo possono essere riutilizzati in molti modi anche divertenti.

Il modo più semplice di riutilizzare un barattolo contenente alimenti è quello di continuare a usarlo per conservare del cibo. La cosa importante è lavarlo bene, farlo bollire e cambiargli il coperchio. Sarà pronto così a contenere le vostre marmellate, le passate di pomodoro e le vostre verdure sott’olio.

Oppure senza mettergli il coperchio, potrà contenere la vostra frutta secca o i cereali o qualsiasi altro alimento seccho o in polvere. Potete usarlo come regalo, in questo caso sarebbe utile un’etichetta adesiva che ne indica il contenuto e un’altra legata con uno spago al collo del barattolo con una ricetta tipica di quell’ingrediente.

barattoli di vetro decorati con il decoupage
barattoli di vetro decorati con il decoupage

Un barattolo di vetro è anche un ottimo portamatite o portaoggetti che potete colorare per renderlo più allegroIl suo uso più creativo è forse quello di trasformarlo in un portacandele. Sfruttando la superficie liscia e trasparente propria del vetro si può dipingerne l’interno con un colore opaco a tinta unita, oppure realizzare una tintura trasparente con colore e colla vinilica che, una volta asciutto darà un bellissimo effetto di vetro tinto.

Un’alternativa al colore dipinto è il decupage che potete realizzare con strisce di carta colorata incollata.

Sempre come portacandele è molto caratteristico è il rivestimento di rametti. Li potete raccogliere in un parco o in un bosco. Devono essere dritti e tagliati tutti di uguale grandezza che deve superare di poco l’altezza del barattolo. Vanno incollati sull’esterno con una colla a caldo.

Si possono usare anche degli spray per vetro con effetto satinato. Con del nastro adesivo potete creare delle zone in cui il barattolo rimarrà trasparente. Una volta applicato si spruzza lo spray e una volta asciutto si leva il nastro che lascierà degli spazi in cui si vedrà la candela all’interno del barattolo.

Una volta che avrete fatto portacandele a sufficenza potete creare anche un portaspilli.  Basta ritagliate un disco dal tappo, sostituirlo con un cuscinetto puntaspilli e fisserlo con un disco di cartone grande quanto l’intera area del coperchio, nella parte inferiore. Riavvitare il coperchio su un barattolo riempito con metro e gesso da sarta, forbicine, spille da balia.

E perchè non usare il barattolo per fare un vasetto di fiori? Se la stagione è perfetta e volete rallegrare l’ambiente  riempire un barattolo con uno strato di sassolini e poi con della terra per vasi, piantate un giacinto, una primula o delle violette. Un piccolo fiore colorato fa sempre piacere, soprattutto se non reciso.