Riassunto Uomini e Donne 27 settembre: Giorgio Manetti è stufo

Riassunto Uomini e Donne del 27 settembre: oggi abbiamo visto di nuovo i nostri cavalieri e le nostre dame del trono Over

chiudi

Caricamento Player...

La puntata di oggi, 27 settembre, ci ha regalato di nuovo la compagnia di dame e cavalieri del trono Over. Ecco a voi il riassunto Uomini e Donne: la puntata si apre con Giorgio al centro dello studio, e un filmato che testimonia il suo incontro dietro le quinte con Silvia e Tiziana. La seconda fa il suo ingresso in studio: Mi piace tutto di lui! Non gli trovo difetti! Come si suol dire…mi va a sangue!” e i due parlano di una prossima serata insieme. Gemma scherza con Tina: “Tu la serata te la sogni…”, e l’opinionista si infuria.

Gli animi si scaldano e Giorgio tenta di placare gli animi

Giorgio che si ritrova all’interno della discussione, cerca di placare l’ira di Tina chiamandola passerotto, e poi va a ballare con Tiziana. Le continue discussioni lo seccano.

Ruggero poi al centro dello studio e ben quattro donne: Valentina, Laura, Benedetta e Anna. Prende la parola l’ultima, e l’uomo lascia intendere che ambirebbe a spaziare di più nella conversazione: la donna si inquieta.

Poi abbiamo visto Fausto al centro e Adriana di fronte. Lui l’aveva congedata frettolosamente, ma ora Adriana gli piace molto, e i chilometri che li dividono sembrano non importare più.

Tocca poi a Elena e Dario al centro: si sono sentiti tutta la settimana. Giuseppe e Mimì: lui racconta che tra loro è andata “così così”. “Mia cara Mimì io sono qui per innamorarmi! Io alla sera piango per la solitudine!” – afferma Giuseppe commuovendosi.

Le cose degenerano in fretta: “Lei non cerca un compagno! Ha una famiglia solida alle spalle! Io invece sono solo!”, “Io mi sono abituata a stare da sola, ma ho ancora voglia d’innamorarmi!”.

Fonte foto: Instagram