La Respirazione corretta è la Soluzione per ritrovare il Benessere e Buonumore

Eseguire una respirazione corretta usando bene il diaframma, il più importante muscolo respiratorio, significa agire quotidianamente con un benefico massaggio su cuore, stomaco e intestino. Così combatti lo stress e ritrovi benessere e buonumore.

chiudi

Caricamento Player...

Ci avete mai pensato a quanto è importante una respirazione corretta? La vita inizia con il primo respiro e termina con l’ultimo. La respirazione corretta è una funzione essenziale per la salute e il benessere del nostro organismo. Attorno ad essa ruotano tutte le funzionalità del corpo umano e se il suo funzionamento è perfetto può favorire una migliore qualità della vita.

Con la respirazione corretta, l’organismo elimina circa il 70% delle scorie depositate nei tessuti. Nel caso in cui lo scambio ossigeno/anidride carbonica non avviene correttamente, l’intero corpo ne soffrirà.

La  respirazione corretta è un vero alleato, perché con gli esercizi che utilizzano il diaframma, oltre la giusta postura, si  allieva il mal di schiena, aumenta l’elasticità, favorisce l’afflusso del sangue al cuore tenendo alla larga lo stress. Utilizzando una respirazione corretta puoi risvegliare il tuo metabolismo, calmare la mente o addirittura intensificare la pratica sportiva. Bastano davvero 5-10 minuti ogni giorno, che puoi facilmente ricavare nell’arco della tua giornata impegnata.

Ecco uno dei migliori esercizi utili ad imparare la respirare corretta:

Sdraiatevi a pancia in su, ponete sulla vostra pancia il libro. Concedetevi qualche minuto necessario per rilassarvi e per allontanare i pensieri dalla vostra mente. Rilassate gli arti e i muscoli, liberatevi da qualsiasi tensione e cominciate i seguenti esercizi di respirazione, basati sull’inspirazione ed espirazione. Durante l’inspirazione, entrando l’aria dalla bocca, cercate di gonfiare la pancia gradualmente, in modo che l’atto non sia breve ma duri per qualche secondo. Se noterete come il libro riposto sulla vostra pancia comincia a sollevarsi, lo svolgimento dell’esercizio è perfetto. Dopo averla gonfiata trattenete il respiro per qualche secondo. Trattenuto il respiro, procedete con l’espirazione, sgonfiando non improvvisamente ma gradualmente finché non vedrete il libro abbassarsi sulla vostra pancia ormai sgonfia. Cercate di effettuare dei respiri profondi e lenti, intervallati da respiri normali, più brevi, per riprendere il ritmo. Questo esercizio di respirazione diaframmatica è anche un’ottima tecnica di rilassamento. Fatto assiduamente e dedicandogli un quarto d’ora, non ve ne pentirete!

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”22622″]