Stefano Rosso, CEO di Only The Brave, si è espresso sulla decisione di aver assunto John Galliano come direttore creativo di Maison Martin Margiela.

Stefano Rosso è conosciuto come CEO della “Only the Brave”, la holding che controlla diversi brand del settore moda tra cui Diesel e Maison Martin Margiela,  griffe che ha deciso recentemente di assumere lo stilista John Galliano . Si è subito scatenata una polemica per il passato un po’ burrascoso di Galliano, che  era stato licenziato dalla Dior a causa di uno spiacevole episodio legato ad insulti antisemiti a Parigi.  Rosso però lo difende ed in una intervista ha spiegato perché ha deciso di affidarsi a lui, invitando tutti a giudicarlo solo per le sue capacità nel mondo della moda:

Leggi anche: Ufficiale: John Galliano torna dalla porta principale

“Onestamente, credo che John Galliano sia uLa n talento, questa è l’unica cosa che vediamo in lui. Capisco che il suo passato è il suo passato e noi come gruppo non commentiamo il passato. Quello che ci piace molto commentare è sul futuro di John Galliano, e crediamo che il modo migliore e l’unico per farlo è quello di vedere la sua prossima collezione. Il mio consiglio è quello di vedere ciò che sta per realizzare, e vorrei che ci giudicaste per la sua collezione, la sua collezione couture a Parigi. Questa è l’unica cosa giusta da dire in questo momento”.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-10-2014


Joint-venture fra Beyoncé e Topshop

Il tribunale dà ragione a Mariafrancesca Garritano, la ballerina della Scala che denunciò l’anoressia