Renee Somerfield e il Body Painting a sostegno della Peta

La modella australiana Renee Somerfield è stata scelta dalla Peta per la tradizionale campagna pro animali: body painting choc disegnato da Jade Little.

La modella australiana Renee Somerfield a sostegno della causa della Peta,  acronimo che sta per People for the Ethical Treatment of Animals, l’associazione animalista che si batte per la salvezza della Terra attraverso modalità alimentari vegetariane. Come ogni anno, la Peta sceglie una top model come testimonial per il  proprio messaggio. La prescelta non deve far altro che posare  posare con il corpo interamente dipinto con i colori della Terra.

Così vestita – anzi svestita – Renee Somerfield si è prestata ad essere ‘disegnata’ da una leggenda vivente del body painting, l’artista Jade Little. Teatro dello shooting fotografico la metropoli australiana di Sidney. Perfettamente a suo agio tra le curve della modella, come se stesse disegnando su una rigidissima tela, Jade Little ha affrescato il suo bellissimo corpo donandogli colori e sfumature  del tutto originali.

La Peta porta avanti da anni una campagna impegnata a dimostrare come l’allevamento degli animali destinati al macello sia tra le cause del cambiamento climatico e altri problemi ambientali. Di certo proporre una top model vestita solo dei colori della Terra è un bel modo per attirare l’attenzione.

Guarda cosa accadde oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”22622″]

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Privacy Policy

ultimo aggiornamento: 03-07-2014

Redazione Donna Glamour

X