Regali benessere per la festa del papà

Idee a tutto relax per i papà che non devono chiedere mai

chiudi

Caricamento Player...

Regali benessere per la festa del papà: pensate che non sia una buona idea? Che un papà tutto casa, lavoro (e playstation, se è intorno alla quarantina) non possa trovare niente di buono in un trattamento rilassante? Ricredetevi, e proponetegli una giornata di relax coi fiocchi.

Regali benessere per la festa del papà: massaggi hot stone

Il massaggio hot stone è una pratica antichissima che affonda le sue radici nella storia del Medio Oriente. Attualmente è uno dei trattamenti più in voga nei centri massaggi, nelle spa e nelle beauty farm. Prevede essenzialmente la frizione e la preparazione del corpo del paziente con oli profumati, quindi il posizionamento in punti prestabiliti di pietre laviche precedentemente riscaldate fino a raggiungere la temperatura ideale. Trascorso un certo lasso di tempo le pietre laviche vengono sostituite con pietre fredde (normalmente di marmo) che ristabiliscono la normale dilatazione dei vasi sanguigni e restituiscono alla pelle il suo tono naturale. Ottimo per chi soffre di dolori articolari o di problemi circolatori ma adatto a chiunque abbia necessità di staccare la spina e rinnovare le proprie energie, lo hot stone massage è praticato in moltissimi centri specializzati.

Un pomeriggio in Hammam

La pratica del bagno di vapore, è molto antica. Conobbe la sua maggiore diffusione tra gli egizi, i greci e i romani. A seguito della caduta dell’Impero Romano gli Arabi mantennero e declinarono a proprio modo questa pratica che allo stesso tempo si connotava come igienica e sociale. La parola araba che indica i bagni di vapore è Hammam e molti centri di questo tipo sono aperti in tutta Italia. Molto spesso negli Hammam vengono effettuati anche massaggi rilassanti ed esfoliazioni con guanto di crine, inoltre è possibile consumare succhi di frutta ed altre bevande per reintegrare i liquidi espulsi con il sudore. Una seduta presso un Hammam dura circa un’ora, ma dipende sempre dalla resistenza del soggetto alle alte temperature. Il bagno turco ha effetti tonificanti e rilassati ma risulta controindicato per chi soffre di pressione bassa o gravi disturbi cardiocircolatori. Negli Hammam italiani è osservata la tradizionale regola per cui uomini e donne accedono ai bagni in ore diverse della giornata.