Red Canzian tranquillizza i suoi fans: “Il peggio è passato”

Ora c’è anche la conferma ufficiale sulla pagina Facebook del bassista dei Pooh Red Canzian: “Sto meglio, il peggio è passato”.

Il bassista dei Pooh, Red Canzian tranquillizza i suoi fans dopo l’aneurisma che lo ha colpito a al cuore a fine febbraio.

Davvero tanta la paura per le condizioni di salute del bassista di uno dei gruppi più amati dal pubblico italiano.

Canzian è intervenuto direttamente per fare chiarezza dopo le tante voci contraddittorie che in queste ultime settimane si sono diffuse sul web. Proprio attraverso i social network, tutti gli ammiratori dei Pooh si dichiaravano allarmati in merito alle condizioni di salute di Red Canzian.

Dall’inizio di marzo, infatti, con sempre maggiore insistenza sono rimbalzate delle voci di corridoio che davano Canzan alle prese con gravissimi problemi ma il bassista non era mai intervenuto direttamente per spiegare cosa gli stesse accadendo dopo l’aneurisma che lo aveva colpito.

Un silenzio che si era ingigantito di settimana in settimana tanto da fare temere il peggio.

E’ stato lo stesso Red Canzian, attraverso al sua pagina di Facebook a far sapere a tutti che il rischio per la sua salute è stato davvero elevato ma che ora il peggio è passato.

Parole semplici ma cariche di significato quelle di Red Canzian:

Il bassista ha voluto tranquillizzare i propri fan con un video postato sulla sua pagina ufficiale.

L’intervento al cuore di Canzian è avvenuto lo scorso 25 febbraio. A partire da quella data sui social è stato tutto un rincorrersi di ipotesi su come stesse davvero il batterista di Pooh. Per lui, adesso, è il tempo del riposo e della convalescenza per recuperare al meglio.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 16-03-2015

Emanuela Bertolone

X