Chi è Raffaella Lecciso, concorrente di Pechino Express 2016

Conosciuta per essere la sorella di Loredana, Raffaella Lecciso è una delle protagoniste della quinta edizione di Pechino Express su Raidue

chiudi

Caricamento Player...

Riparte in autunno la quinta edizione di Pechino Express 2016. Un’edizione che si prospetta davvero imperdibile per la presenza di una coppia che siamo certi farà sicuramente divertire e discutere. Si tratta delle sorelle Lecciso: Loredana e Raffaella, infatti, sono state annunciate tra i concorrenti della nuova edizione del reality televisivo in onda tra settembre ed ottobre su Raidue. Scopriamo insieme qualcosa di più sul Raffaella Lecciso, la sorella di Loredana…

L’inizio della carriera televisiva

Raffaella Lecciso arriva in tv sull’onda sul successo mediatico della sorella Loredana. La relazione con Albano Carrisi trasforma Loredana in un personaggio televisivo e il suo successo, inspiegabile per molti, la vede protagonista in quasi tutti i più importanti salotti televisivi. In primis quello di Domenica In di Mara Venier dove Raffaella Lecciso fa il suo esordio in compagnia della sorella partecipando a varie performances divenute un cult per gli amanti del genere trash. Insieme le due sorelle diventano un vero e proprio fenomeno televisivo nei primi anni 2000 diventando persino veline, bionda e bruna, nel celebre programma di Antonio Ricci “Striscia la notizia”.

Il rilancio mediatico a Pechino Express

Dopo la parentesi televisiva, Raffaella Lecciso è tornata alla sua vita di sempre completando gli studi con una tesi sul trash in televisione. Inoltre con le sorella Amanda e Loredana hanno pensato bene di aprire un negozio di scarpe chiamato “Dada’umpa” a Lecce per trascorrere maggior tempo insieme. La partecipazione alla quinta edizione di Pechino Express potrebbe rivelarsi una nuova sfida per la schiva e riservata sorella di Loredana, pronta a mettersi in gioco in uno dei reality più duri e difficili della tv italiana. Sicuramente una grande occasione di rilancio per entrambe le sorelle Lecciso.

(fonte foto: Facebook)