Quanto olio di cocco usare per struccarsi

Guida alla strucco a base di olio di cocco, una sostanza super naturale e nutriente che fa bene al viso ma non solo

chiudi

Caricamento Player...

Avere un bel make up è sicuramente l’ossessione di molte donne, ma anche sapere come struccarsi nel modo corretto è sicuramente importante!

Andare a letto truccate infatti non solo sporca lenzuola e pigiama ma è super dannoso per la pelle (che non respira nel modo corretto) e per gli occhi (che potrebbero irritarsi).

Fortunatamente però, ecco che la natura propone un valido alleato per struccarsi: l’olio di cocco!

L’olio di cocco, derivato dall’omonimo frutto tropicale, è davvero indicato per essere usato come struccante in quanto è delicato sulla pelle e la sua composizione piuttosto unta lo rende un perfetto idratante.

Bisogna però stare attente alle dosi: siccome l’olio di cocco è davvero grasso, bastano solo un paio di gocce applicate su un dischetto di cotone – o direttamente sulle mani – per struccarsi nella maniera corretta e senza fare fatica alcuna.

Per rimuovere i residui che potrebbero rimanere dopo l’uso dell’olio di cocco, vi consigliamo di usare un panno di cotone o di microfibra.