Quanto guadagna una nutrizionista

Il nutrizionista è lo specialista dell’Alimentazione. Per la sua profonda specializzazione i suoi guadagni sono più alti di quelli dei colleghi biologi o dietisti.

chiudi

Caricamento Player...

Il nutrizionista si occupa di studiare il rapporto tra alimentazione, nutrizione e stato di benessere della persona, dando indicazioni precise sul percorso alimentare che il paziente deve seguire per poter trovare il proprio stato di benessere alimentare e psicofisico ottimale alla propria salute mediante l’indicazione di precisi piani alimentari e di un’attività fisica adeguata.

In Italia tuttavia questo termine non identifica un’unica figura professionale, ma ne comprende diverse tra cui medici, dietologi, biologi.

A differenza del dietista o dietologo che consegue una laurea in medicina, il nutrizionista dopo la laurea deve specializzarsi anche in Scienze dell’Alimentazione e i suoi studi si prolungano per diversi anni in più della comune laurea in biologia, medicina o altro percorso scelto.

Generalmente, inoltre, il termine nutrizionista viene associato ad altri (come biologo che diventa biologo nutrizionista) per differenziarli da chi non si occupa di nutrizione.

Affidandosi ad un nutrizionista ci si affida ad una persona professionista, specializzata nella Scienza dell’Alimentazione e per tale motivo guadagnano generalmente di più dei semplici biologi o dietisti.

Quanto guadagna allora una nutrizionista?

Se si tratta di una nutrizionista che opera in ambito ospedaliero il guadagno si aggira sui 2000 euro in su al mese, mentre se la nutrizionista opera come libera professionista, in un suo proprio studio privato, i guadagni aumentano considerevolmente.