Quanto ci mettiamo a smaltire le bevande zuccherate?

Quando scoprirete la ‘fatica’ che serve per smaltire le bevande zuccherate, cambiare le abitudini, preferendo una sana alimentazione, sarà più semplice.

La chiave per far cambiare le abitudini, in particolar modo ai giovani in merito al consumo di bevande gasate, sta nel sapere quanta “fatica” si dovrebbe affrontare per  smaltire gli zuccheri che contengono.

Una lattina di coca cola o di aranciata contengono fino a 250 calorie: una quantità di calorie pari a 16 cucchiaini di zucchero. Quindi, per smaltirla ci vogliono 50 minuti di corsa o 8 chilometri di camminata.

Sono i ricercatori della Johns Hopkins University Blooomberg school di Baltimora ad aver fatto questa stima. Gli studiosi hanno testato la loro idea in 6 supermercati della città, dove hanno controllato oltre 4.500 acquisti di soda, cole, succhi di frutta e bevande zuccherate fatti direttamente da ragazzi fra i 12 e i 18 anni. Hanno intervistato i ragazzi nei negozi spiegando loro quanto avrebbero dovuto muoversi per buttare giù tutte quelle calorie e il 40% dei giovani ha rinunciato a comprarsele. Risultato? Le vendite delle bevande dolci sono calate del 54% mentre, contemporaneamente, gli acquisti dell’acqua minerale sono aumentate del 3%.

Notevoli e significativi sono anche i risultati in termine di salute: coloro che avevano bevuto bevande zuccherate avevano subito una grave accorciamento dei telomeri, strutture che proteggono le estremità dei cromosomi, e che si accorciano con l’invecchiamento del corpo. L’accorciamento dei telomeri è associato a malattie come l’Alzheimer, il diabete, disturbi cardiaci e morte improvvisa in casi estremi. Quelli che assumono l’equivalente di due lattine di bevande di questo tipo al giorno subiranno una riduzione dell’equivalente di 4,6 anni invecchiamento dei telomeri.

Combinando lo zucchero e il gas si accelera la velocità con cui le cellule sono usurate, in un processo simile a quello sperimentato dai fumatori. Gli autori hanno scoperto che l’età biologica di coloro che consumavano bevande gassate ogni giorno era più alta. Questo significa che, potenzialmente, la durata della loro vita si prospetta più breve.

Insomma, il gusto delle bibite zuccherate, certo non ha nulla a che vedere con quello dell’acqua, ma ricordate che il troppo storpia!

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 22-10-2014

Licia De Pasquale

X