Vetri appannati dell’auto? Scopri come eliminare la condensa e disappannare i vetri della macchina.

I vetri si appannano perché nell’aria è presente una percentuale di acqua sotto forma di vapore, che condensa quando aumentano rapidamente il calore e l’umidità all’interno dell’abitacolo per colpa del vostro respiro.

Se volete evitare che all’interno della vostra auto si formi quella fastidiosa umidità che fa appannare ogni mattina i vetri dell’auto basta seguire qualche semplice consiglio:

– Mettete della lettiera per gatti (quella ai cristalli di silicio è reperibile ovunque) all’interno di un paio di vecchi calzini e lasciatela all’interno della macchina.

– Non appena noti che il parabrezza della tua auto si sta appannando accendi l’aria condizionata calda per qualche istante e direziona i bocchettoni dell’aria verso il parabrezza o i finestrini, in questo modo, con il cambio di temperatura, il vetro tornerà velocemente pulito. Se la tua auto ne è dotata, aziona anche il lunotto termico.

– Se hai a bordo dei bambini e vuoi evitare di azionare l’aria condizionata o se la tua auto non è munita di aria condizionata, puoi aprire leggermente i finestrini anteriori, in questo modo, lentamente il parabrezza non sarà più appannato.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”54888″]

– Prendi un panno apposito per la pulizia dei vetri (meglio se in microfibra) o, se non ce l’hai sotto mano, va bene anche uno straccio e passalo su tutta la superficie interna del parabrezza.

– Compra un prodotto apposito. Esistono varie tipologie di prodotti in commercio che, se spruzzati sul vetro interno, possono farlo tornare subito pulito, eliminando la condensa e prevenendo che si riformi.

– Prima di parcheggiare l’auto, percorri un centinaio di metri con i finestrini completamente abbassati.

– In inverno, copri con una coperta il parabrezza.

– Controlla la tua auto affinché non vi siano eventuali fonti di umidità (guarda se la tappezzeria è asciutta e evita, se puoi, di salire in auto con le scarpe sporche di acqua o neve).

– Tieni sempre a portata di mano un panno in microfibra.

– Non trascurare la manutenzione dell’aria condizionata e del filtro antipolline.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 07-01-2015


Giallo sul testamento Pino Daniele: “Sud, scavame ‘a fossa”

Il video del funerale Pino Daniele Napoli