Quali sono benefici argilla bianca

L’argilla bianca è una sostanza naturale ricca di proprietà e benefici per tutto il corpo.

chiudi

Caricamento Player...

Mai sentito parlare dell’argilla bianca prima d’ora? Bene, allora potrai essere molto sorpresa di sentire che si tratta di un’argilla curativa, che purifica e guarisce il corpo. In realtà, molte persone stanno godendo i benefici dell’argilla bianca assumendola internamente (in altre parole, bevendo e mangiando), altre invece usandola esternamente sulla pelle.

L’argilla bianca, chiamata anche argilla montmorillonite, sta decollando come una nuova tendenza nel mondo del benessere tra le persone che cercano di aiutare il proprio corpo a purificarsi e a difendersi dalle malattie. Anche se è stata usata per secoli in tutto il mondo per promuovere una migliore salute e scongiurare le malattie, questa argilla curativa soltanto di recente è balzata alla ribalta negli Stati Uniti e in Europa come un prodotto affidabile, che può essere aggiunto a qualsiasi programma di disintossicazione o depurazione. Tutti noi infatti veniamo in contatto con una serie di tossine numerose volte ogni giorno; le tossine provengono da prodotti comuni come vernici, prodotti per la pulizia, i marcatori, le sostanze utilizzate nella costruzione di case, acqua di bassa qualità purificata ma anche pesticidi che sono ampiamente utilizzati nelle regioni in cui è presente l’agricoltura. In realtà è abbastanza comune entrare in contatto con una gamma di diverse tossine anche solo respirando i fumi che sono presenti intorno a noi, per non parlare delle tossine che riceviamo da una dieta non sana ricca di alimenti trasformati e di bassa qualità.
Oltre ad essere in grado di liberare il nostro corpo dalle tossine, l’argilla bianca è ricca di una gamma di sostanze nutritive. L’argilla bianca è nota per avere un’abbondanza di minerali tra cui calcio, magnesio, silice, sodio, rame, ferro e potassio. Quando viene ingerita, sia sotto forma di bevanda sia mangiandola, vitamine e minerali vengono assorbiti in modo simile a come accadrebbe con un integratore, quindi alcune persone lo utilizzano come supplemento alla dieta.