Quali sono rimedi per peli incarniti con silk epil

Molte donne, per depilare le gambe e le braccia, usano uno degli epilatori elettrici che si trovano diffusamente in commercio. Usare con frequenza il silk epil però provoca anche un fastidioso effetto collaterale, ovvero la comparsa di peli incarniti. Ecco come rimediare

chiudi

Caricamento Player...

Quando si usa spesso il silk epil, può capitare che facciano la loro comparsa i cosiddetti “peli incarniti”. Si tratta di peli che non riescono a fuoriuscire e restano quindi sottopelle, creando dei punti neri e rendendo le gambe e le braccia ruvide anzichè lisce.

Ci sono però dei rimedi per ovviare a questo problema. Il primo è a livello di prevenzione: bisognerebbe infatti avere sempre l’accortezza di fare uno scrub prima di passare il silk epil, in modo tale da eliminare il primo strato di cellule morte ed evitare che i peli incarniti si formino.

Se invece i peli incarniti si sono già formati, si può rimediare innanzitutto cambiando metodo di depilazione (ad esempio usando la ceretta), facendo degli scrubs e usando creme a base di acido glicolico.