Quali modelli di auto scelgono le famiglie italiane?

L’indagine del portale automobile.it e GfK Eurisko scopre verso quali tipologie e marche di auto sono orientate le nostre famiglie.

chiudi

Caricamento Player...

Berlina con portellone la preferita, specialmente se è Fiat. Nella top 3 del papà italiano ci sono: Fiat, Ford e BMW; nella top 3 della mamma italiana Fiat, Opel e Renault.

Italia, motori e famiglie sono un connubio indissolubile: ma quali auto scelgono le famiglie italiane? Lo svela un’indagine promossa da automobile.it (www.automobile.it), portale di compravendita online di veicoli, e condotta dall’Istituto di Ricerca GfK Eurisko su un campione di 250 possessori di auto che hanno figli fino ai 17 anni. Scegliere l’auto giusta diventa un’esigenza imprescindibile nel momento in cui si decide di metter su famiglia.

In pole position la berlina con il portellone (44%), al secondo posto la monovolume (17%) e al terzo la famigliare per eccellenza, la station wagon (16%).

Se prima la berlina era considerata una macchina classica, elegante e intramontabile, nel tempo ha trovato una strategia evolutiva che fa perno sulla funzionalità, è diventata una “due volumi e mezzo” con la forma da berlina e il portellone da station wagon, puntando ad offrire praticità e limitando le ripercussioni su costi, peso, aerodinamica e consumi. Gli automobilisti che scelgono invece la monovolume hanno delle esigenze ben precise: famiglie numerose, viaggi frequenti, bisogno di spazio per caricare borse e valigie. Comode, spaziose e facili da guidare, possono essere usate sia nella routine quotidiana, sia per i viaggi di lavoro del papà o per le vacanze tutti insieme. Poi arrivano le station wagon con un sorprendente terzo posto: quando uscirono per le famiglie fu subito amore, oggi vengono cannibalizzate da SUV, da monovolume e dalle più recenti proposte cross-over, ma sembra che nel cuore delle famiglie un posto per loro sia rimasto.

Le donne sono le più affezionate alla berlina, l’uomo anche è fedele a questa carrozzeria, ma risulta più aperto anche alle altre tipologie. SUV, crossover e fuoristrada carichi di bambini invadono le strade del Nord Italia con un buon 15%, rispetto al 4% del Centro-Sud. Spider, cabrio e coupè ovviamente non vengono nemmeno prese in considerazione quando si ha famiglia al seguito.

Ma parliamo anche di marche. Le case automobilistiche verso le quali le famiglie tendono ad orientarsi maggiormente sono: Fiat nettamente al di sopra (26%) soprattutto al Sud, Ford (11%) e Opel (10%) al Nord. Tengono bene anche Renault (9%), Volkswagen (8%) e Lancia (7%).

Papà e mamme d’Italia, voi quale auto scegliereste per portare a spasso la famiglia al completo?