La prova costume è un appuntamento temuto e assillante per tutti

chiudi

Caricamento Player...

Per tutti, ma soprattutto per le donne l’appuntamento davanti allo specchio per la prova costume è un vero dramma con cui ogni anno bisogna fare i conti.

La fatidica e temuta prova costume è arrivata. Fino a qualche settimana fa potevamo anche far finta di niente, ma il sole e l’avanzare del calendario hanno fatto si che tirassimo fuori dal guardaroba i nostri bikini colorati.

Anche se l’estate sembra non arrivare mai, il panico da prova costume continua ad assillare milioni di italiani e il cruccio più temuto risulta essere la cellulite.

E allora creme, massaggi, jogging, palestra e un pò di dieta per salvare il salvabile e arrivare alla prova costume per quanto possibile preparate.

Secondo il Centro Studi Guam la prova costume assilla una donna su due mentre un uomo su 10 teme la pancetta e il girovita, nonchè le maniglie dell’amore.

Pare che per il 52% di donne il problema principale sia la cellulite, mentre per il 20% il seno. Diversa la situazione degli uomini: il 53% è assillato dal girovita, il 32% i pettorali, il 26% la peluria e l’ 11% la cellulite.

Che si tratti di guadagnare montagne di muscoli o di perdere un po’ di pancetta l’obiettivo finale è sempre e comunque quello di modellare il corpo a nostro piacimento. In realtà alcuni esperti dicono che la prova costume non può iniziare a pochi mesi dall’estate, ma in realtà dovrebbe durare l’intero anno.

Perciò per quanto possibile, ora è meglio godersi l’estate e pensare che… per la prossima prova costume c’è tempo!