Le prime dichiarazioni di Charlene Wittstock dopo la nascita dei gemelli

Il 10 dicembre scorso Charlene Wittstock, moglie del Principe Alberto, è diventata mamma di due gemelli ed ecco quali sono le sue prime dichiarazioni dopo il parto.

chiudi

Caricamento Player...

La neo mamma reale monegasca Charlene Wittstock, moglie di Alberto di Monaco, si trova ancora all’ ospedale Princess Grace con i piccoli gemelli Jacques e Gabriella nati lo scorso 10 dicembre.

Charlene ha rilasciato la sua prima intervista post parto alla rivista Paris Match:

“Quando ho sentito i loro vagiti per la prima volta ero sopraffatta dall’emozione. Ogni secondo con loro è magico, non vedo l’ora di passare più tempo in loro presenza”.

La mamma si è dovuta sottoporre a parto cesareo due settimane prima della data prefissata per la nascita dei gemelli:

“Sono un po’ stanca ma stiamo tutti bene e loro aumentano di peso velocemente. Vederli crescere è meraviglioso, cambia la tua vita per sempre”.

Charlene e i gemelli sono ancora ricoverati ma potrebbero rientrare a Palazzo prima di Natale:

“Sarebbe bello, ma non dipende da me. I capi sono loro”, ha dichiarato la Wittstock durante l’intervista.

Il Principe Alberto di Monaco ha altri due figli, entrambi nati fuori dal matrimonio: Jazmin Grace Grimaldi, 22 anni, e Alexandre Coste, 11 ma nessuno dei due però, seppur riconosciuti, ha diritto di successione al trono. Il primo in lizza è uno dei gemelli, il maschietto, Jacques Honoré Rainier, nonostante sia nato qualche minuto dopo la sorellina Gabriella.

“Penso che un forte istinto di protezione nei loro confronti sia nato in me nel momento del parto, saranno la mia responsabilità per i prossimi anni. Io farò del mio meglio per guidarli e insegnare loro quei valori che io e mio marito condividiamo. Si tratta di una missione emozionante e noi faremo del nostro meglio per portarla avanti. Intanto ci godiamo ogni momento”.

Sembra che Jaques e Gabriella verranno presentati ufficialmente agli abitanti del Principato di Monaco nel mese di gennaio, ma la neo-mamma non esclude che i tempi potrebbero accorciarsi tanto che i gemelli verranno presentati in pubblico per la prima volta già all’ inizio della prossima settimana.