Jean Paul Gaultier dice addio al prêt-à-porter

Jean Paul Gaultier decide di dedicarsi esclusivamente all’alta moda ma alla Parigi Fashion Week regala una ultima sfilata che raccoglie unanimi consensi.

Jean Paul Gaultier dice addio al prêt-à-porter, e lo fa con lo stile che lo ha sempre contraddistinto. Se sia un addio definitivo o meno lo scopriremo solo con lo scorrere del tempo, ma quel che è certo è che lo stilista transalpino ha deciso di passare ad altro. Per la sua collezione primavera-estate 2015 ha scelto ovviamente la Parigi Fashion Week, dove ha presentato le sue ultime creazioni, come sempre un po’ folli e decisamente difformi dalla massa. In passerella poi hanno sfilato le sue miss, che hanno sfilato con la fascia di Miss Gaultier.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20″]

Tantissime le miss che hanno preso parte allo show, tra le quali non passano inosservati i look con le righe che hanno reso celebre il marchio di moda in tutto il mondo, ma anche i look da Miss Redactrice de Mode che imitano lo stile di grandi direttori di moda come Franca Sozzani e Anna Wintour. Senza dimenticare Miss Vintage. Jean Paul Gaultier ha ha esaltato tutti i 1500 invitati, al Gran Rex, il cinema Dèco dove andava da bambino per Natale e dove aveva sempre sognato di sfilare (come ha dichiarato in una recente intervista), con una passerella tutta energia e gag che alla fine ha incoronato la Miss.

Omaggio a Miss Meteo, Miss Smoking, Miss Femme de Footballeur, Miss Cycliste, Miss De Palmay e l’intramontabile Miss Marinière con le classiche maglie a righe che hanno reso celebre la maison che oggi è in mano al colosso dei profumi spagnolo Puig. Il motivo di questa decisione di abbandonare la “moda per tutti” e dedicarsi anima e corpo a quella che invece è “alta moda” l’infante prodigio francese la spiega così:

“Adesso voglio fare solo ciò che mi piace, dedicarmi all’haute couture, ai profumi, al rapporto con le star. Questo non è un addio alla moda ma una porta aperta per un futuro di felicità e creatività!”.

A molti probabilmente mancherà il suo stile sempre sopra le righe, che spesso ha diviso la critica, ma del resto l’esagerazione è sempre stata la sua marcia in più e l’ultimo atto relativo al prêt-à-porter, ovviamente non poteva fare eccezione.

ultimo aggiornamento: 30-09-2014

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X