Il preservativo che non si rompe, ecco come funziona

Lelo Hex è un preservativo innovativo che non si rompe durante un rapporto sessuale, neppure se decideste di bucarlo con uno spillo

chiudi

Caricamento Player...

Il futuro del preservativo è qui, secondo ciò che è stato sviluppato da una società americana che ha deciso di realizzare un condom del tutto innovativo. La società americana Lelo, molto nota per la progettazione di sex toys di fascia alta, ha lanciato un nuovo condom chiamato ‘Hex’, che si può trovare ormai ovunque. Il prodotto si propone di affrontare le tre questioni principali che si pongono con la maggior parte dei preservativi: disagio, slittamento e rottura

Lelo Hex: il preservativo innovativo che rivoluziona il sesso

Il condom, invece di essere un buon pezzo di lattice, ha 350 piccoli esagoni interconnessi che compongono la guaina. Questo, come ha spiegato l’azienda in diversi video, sta a significare che se il preservativo ha un piccolo strappo o viene punto, non si rompe, a differenza delle barriere tradizionali.

Inoltre, il sito afferma che con la sua struttura, il condom permette al calore corporeo di trasmettersi tra i partner per ‘un’esperienza sessuale più sensibile e più intima’.

Tuttavia, gli esperti medici hanno invece avvertito che anche con una piccolissima puntura di spillo, lo sperma potrebbe comunque passare. Ma in questo caso lo sapreste.

‘E’ molto importante essere avvisati del fatto il preservativo si è rotto, perché allora potrete compiere i passi successivi ulteriori”, ha spiegato la dottoressa Deborah Bateson al Daily Mail Australia.

Ha poi aggiunto: Se si è a conoscenza del fatto che il preservativo si è rotto, è possibile fare il test STI, è possibile ottenere una contraccezione d’emergenza, se necessario. Vogliamo che la gente sappia il preservativo si è rotto o meno durante un rapporto sessuale’.

Il tutto, in maniera tale da prendere, se si rende necessario, gli opportuni provvedimenti.