Prada Galleria: la It Bag più amata di sempre

La borsa Prada Galleria è senza dubbio uno dei modelli più ambiti da milioni di donne e celebrities di tutto il mondo. Scopri tutto sulla it bag della Maison Italiana

Le borse Prada sono tra le borse più amate e desiderate, sinonimo di classe e di lusso i suoi modelli sono considerati dei veri must have. La it bag che è un po diventata il simbolo della Maison, è sicuramente il modello Prada Galleria, eccellenza della grande casa di moda italiana e amatissima da milioni di donne in tutto il mondo e anche dalle più importanti celebrities globali. La prima fan di questo celebre modello, è la stessa stilista milanese Miuccia Prada, che spesso ha deciso di declinarla in tantissime varianti dandole come sempre quel tocco di eleganza contemporanea che contraddistingue il Brand.

Prada Galleria: la it bag per eccellenza della grande Maison Italiana

Il modello Prada Galleria è senza dubbio la borsa dei sogni di milioni e milioni di donne. Una borsa con una classicità ed eleganza senza tempo dalle linee perfette e delicate.

Questo nome le è stato dato in onore dell’apertura del primo negozio a Milano e come possiamo constatare ha avuto fortuna grandissima. Tutti i motivi di Prada Galleria sono molto basic e si sposano alla perfezione con una donna dallo stile classico, sofisticato e allo stesso tempo contemporaneo.

Come già accennato, la prima fan di questa it bag è Prada Mucci, che negli anni le ha dato grande spazio reinventandola e rendendola sempre appetibile.

Tutte le versioni possiedono dei particolari d’alta qualità e minuziosi dettagli che fanno la differenza.

Tutti gli interni di Prada Galleria sono realizzati nel lussuoso vitello City Calf, pelle scamosciata con tonalità contrastanti. A seconda del pellame scelto le texture sono disponibili in struzzo, saffiano e coccodrillo.

Per la Prada Galleria più piccola si parte dai 1100 Euro, fino ad un massimo di 1800 euro per la versione più grande.

pradagalleria1

Fotogallery borse Prada Galleria

ultimo aggiornamento: 23-11-2015

Federica Fila

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X