Poster di cattivo gusto, Tartarughe Ninja nella bufera

Paramount Australia annuncia l’uscita di Tartarughe Ninja l’11 settembre con un poster raffigurante un grattacielo in fiamme: è bufera, ma arrivano le scuse.

chiudi

Caricamento Player...

Bufera sul film Tartarughe Ninja. La Paramount Australia è stata costretta a rimuovere il poster pubblicato su twitter per promuovere la pellicola in uscita il prossimo 11 settembre. Il motivo? Il poster ricordava troppo…l’11 settembre.

In effetti, l’immagine delle tartarughe ninja che saltano giù da un grattacielo in fiamme e prossimo alla distruzione – con tanto di scritta “11 settembre” –  non è stata proprio una trovata geniale. Tanto che, in breve, le critiche dei follower per una immagine evidentemente di cattivo gusto hanno costretto la società di distribuzione a tornare in fretta sui suoi passi.

[wooslider slider_type=”attachments”]

Troppo tardi, però, per evitare un polverone di critiche e condanne, alcune anche feroci. Tra le altre cose, il film è ambientato proprio a New York. Un riferimento chiaro, addirittura voluto e non casuale, dunque, all’immane tragedia dell’attentato alle Torri Gemelle.

Un clamoroso autogol per una società seria, stimata e rispettabile come la Paramount, che in fretta e furia ha diramato un comunicato di scuse:

“Siamo molto dispiaciuti di aver usato quella immagine promozionale per annunciare la data di uscita dell’11 settembre in Australia. Combinare quell’immagine con la data è stato un errore”.

E se fosse stata una mossa studiata apposta per accrescere ulteriormente l’attesa e le aspettative intorno al film? Se fosse così, ci troveremmo di fronte ad una cinica e spietata mossa di marketing. Meglio credere, dunque, al ravvedimento della Paramount e focalizzare l’attenzione sul lavoro cinematografico affidato alla regia di Jonathan Liebesman, con Michael Bay nelle vesti di produttore.

Guarda gratis il Trailer di Tartarughe Ninja su PopcornTv

Nel cast spicca la presenza della bellissima Megan Fox nei panni della sensuale April O’Neil, l’amica delle quattro tartarughe dotate di poteri soprannaturali. Che, nella fattispecie, sono interpretate da Alan Ritchson (Raffaello), da Noel Fisher (Michelangelo), da Jeremy Howard (Donatello) e da Pete Ploszek (Leonardo). A Danny Woodburn è stato affidato il ruolo di Splinter, il saggio topone che addestra le tartarughe secondo i rigidi dettami spirituali del bushido, mentre a William Fichtner quello del malvagio Eric Sachs. Nel complesso un action movie tutto sommato gradevole in cui l’atmosfera da cartone animato propria di precedenti lavori dedicati alla serie cartoon famosa negli anni 80 lascia il posto ad atmosfere dark e fantasy. L’uscita di Tartarughe Ninja è prevista ad agosto negli States, il 18 settembre in Italia. L’11 settembre – ormai lo sanno tutti – in Australia.