Capelli decolorati addio: ci sono le nuove tinture per capelli

Avere i capelli di colori pastello o di varie sfumature di colore è il sogno di molte ragazze che però vorrebbero evitare i capelli decolorati: ora c’è la soluzione.

chiudi

Caricamento Player...

Se la moda chiama, si deve rispondere, anche a costo di avere i capelli decolorati. E’ quello che succede alle ragazze che vorrebbero i capelli sfumati di tante tinte pastello, ma avendo i capelli scuri sono costrette a passare attraverso la decolorazione che rovina moltissimo il capello. Infatti, per ottenere colori chiari come l’azzurro, il lilla o il rosa, è necessario un processo di decolorazione dei capelli per chi ha la chioma scura: solo in questo modo si possono ottenere i colori desiderati. E non sempre si riescono ad ottenere esattamente le tonalità che si vorrebbero.

La nuova moda dell’oil slick o marea nera

Per sopperire a questo problema, è stata lanciata una nuova moda, “marea nera”, che vuole essere una sorta di sfumature di colori più scuri adatti alle chiome castane e nere che in questo modo, non sono costrette alle decolorazione e quindi evitano di rovinarsi i capelli. In pratica, la “marea nera” funziona così: si aggiungono tonalità fredde al colore naturale dei capelli, creando sfumature dal blu, al verde petrolio, al viola, al nero. L’idea arriva da Aura Friedman che ha spiegato: “Ho cercato di ricreare il colore della benzina o dell’olio quando vengono bagnati dall’acqua piovana. Questa tecnica è l’ideale per quelle che hanno i capelli naturalmente bruni e non vogliono rovinarli con delle decolorazioni”.

oilslick2

Fotogallery 

Con questa nuova tecnica nasce una nuova moda di sfumature di colore che farà felici le donne dalla chioma corvina o scura in genere. Moda che, viste le sue tonalità scure e fredde, è perfetta per un look invernale super chic e glam. Ora non resta che attendere la risposta delle bionde a questo nuovo look: vorranno passare anche loro al lato oscuro della bellezza dei capelli? I social, come sempre, lo riveleranno.

Fonte copertina: Instagram