Portate una Spa nel vostro bagno di casa

E’ possibile ricreare l’atmosfera magica di una Spa direttamente nel proprio bagno di casa. Ecco i suggerimenti: dai profumi all’illuminazione, dalle lozioni alla musica.

chiudi

Caricamento Player...

Alcune volte sarebbe un sogno salire in macchina e approdare in una Spa per concedersi due giorni di coccole e relax. Questo, però, è un periodo in cui la crisi economica fa da padrona, quindi la Spa è l’ultima della lista, rispetto ad altre priorità. La verità, però, è che il benessere fisico e mentale è la condizione essenziale per vivere bene o sopravvivere.

La soluzione c’è: portare il benessere dentro casa, più precisamente nel bagno. Come foste alle terme, o in un centro benessere.

Come si fa? Prima di tutto assicurandosi l’illuminazione e la profanazione degna di una Spa. Via libera quindi a candele e profumazioni da ambiente. Che si tratti di doccia o di bagno in vasca, più che un atto necessario di igiene, esso diventerà un rito.

L’atmosfera soft di una spa, sarà assicurata, inoltre, se quando vi concedete questo momento tutto vostro, nessuno interromperà la magia del rito. Se questo non è possibile quotidianamente, organizzate almeno due giorni in cui chiedete severamente la vostra mezz’ora magica.

Oltre alle candele e ai profumi d’ambiente, servono: asciugamani morbidi, lozioni per il trattamento viso e corpo e molta calma per prendersi cura di sé. Nel caso in cui il rito preveda il bagno in vasca, non possono mancare i sali da bagno. In alternativa le perle da bagno o gli oli, purché l’aroma sia quello che volete. In caso di doccia è consigliato alternare getti di acqua fredda e calda, perché allenta tutte le tensioni del corpo.

Scegliere i seguenti bagni schiuma: camomilla per rilassarsi; rosmarino per ricaricarsi; lavanda per riequilibrarsi.

Altro consiglio: non portarsi dietro il telefono, o, quantomeno, togliere la suoneria.

Se le dimensioni del bagno lo consentono, si può posizionare una poltrona o una sedia comoda, sulla quale sederti a fine bagno per sorseggiare mentre ci si asciuga e si passa alla crema per il corpo.

Non può mancare la musica, ovviamente. La scelta deve andare su quella che solitamente si sente nelle migliori Spa, come quella new age, valida per donare relax.

Fonte: Flickr