Portagioielli realizzato con il Riciclo Creativo

Con il riciclo creativo si può realizzare un pratico portagioielli utile per mettere la vostra bigiotteria.

Ecco un oggetto molto utile per noi donne. Spesso non sappiamo dove mettere la bigiotteria che spesso viene venduta non in pratiche scatoline, come avviene per i gioielli, ma solamente in bustine e non la si può mettere in scatole o portagioie, e spesso si finisce per avere gli orecchini spaiati e le collane aggrovigliate tra loro.

Grazie il riciclo creativo possiamo realizzare una specie di rastrelliera per tenere in ordine la bigiotteria. Certo, non è proprio una rastrelliera, perché questi oggetti servono ad altri usi, come ad esmpio tenere insieme le bottiglie di vino, armi, oppure le stecche da biliardo, ma il nome rende l’idea dell’utilizzo: tenere i propri bijou schierati e pronti all’uso. Non ci vogliono particolari capacità per costruirla: l’idea del progetto è molto semplice che persino un bambino sarebbe in grado di eseguirlo. Ecco come si procede.

Materiali occorrenti:  – Una vecchia cornice completa   – Alcuni tappi di sughero  – della Colla vinilica  –  Un coltello  – Delle puntine colorate da disegno

Procedura:  Per iniziare bisogna smontare la cornice scelta in modo da togliere il vetro, nel caso fosse provvista, e rimontarla come se la si dovesse utilizzare nuovamente ma senza il vetro.

portagioielli
portagioielli

Dopodichè bisogna attaccare con la colla vinilica i tappi di sughero al fondo della cornice, che normalmente è fatto di compensato o altri materiali similari. Badare ad aiutarsi con il coltello per cercare di incastrarli tutti nel rettangolo che la cornice descrive. I tappi di sughero sono infatti tutti differenti e quindi non è detto che combacino perfettamente gli uni agli altri.

Completare la propria creazione aggiungendo, secondo le posizioni desiderate e maggiormente funzionali, le puntine da disegno: è lì che andrà appesa, opportunamente divisa e ordinata, la bigiotteria.

E’ possibile decidere di realizzarne anche più d’una di queste rastrelliere, magari una per gli orecchini, una per le collane, una per i braccialetti e così via. In questo modo non si impazzirà più per appaiare gli orecchini o perdere tempo per sbrogliare le collane.

Guarda cosa Accadde Oggi:

 [jwplayer player=”1″ mediaid=”13773″]

Se vuoi altri aggiornamenti sul mondo femminile, lascia la tua email qui sotto:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 28-04-2014

Donna Glamour

X