La Pop Star Lady Gaga in prima Fila alla Sfilata di Donatella Versace

E’ iniziata la settimana dedicata all’haute couture di Parigi e al defilè per la prossima estate disegnato da Donatella Versace c’era in prima fila la pop star Lady Gaga.

chiudi

Caricamento Player...

La pop star Lady Gaga era fasciata in un abito nero stretto e sensuale, che metteva in risalto uno straordinario decolleté, con il cappuccio nero a coprirle la testa, capelli biondi lunghissimi e trucco da femme fatale.  La stilista italiana ha avuto l’onore e l’onere di aprire la fashion week dell’alta moda donna e ha subito impresso il marchio del Made in Italy a una manifestazione che, tradizione vuole, è appannaggio delle grandi maison d’oltralpe. La pop star Lady Gaga guarda la sfilata  di  31 abiti tutto un bagliore di cristalli e scollature e nel frattempo le sue canzoni accompagnano ogni uscita degli abiti disegnati dalla biondissima Donatella Versace.

Leggi anche: Lady Gaga e gli Originali Auguri di Buon Anno

La pop star Lady Gaga abbraccia l’amica stilista nel backstage con la testa dentro al cappuccio nero che ricorda la mitaca Grace Jones, pantera nera della musica anni Ottanta: “Grace ha il potere e l’eleganza di una dea contemporanea, per questo mi sono ispirata a lei”, confida Donatella, mentre saluta i colleghi Azedine Alaia e Riccardo Tisci che sono venuti ad applaudirla. E’ contenta la signora Versace, rilassata e felice di avere la pop star Lady Gaga anche come magnifica testimonial dell’ultima campagna pubbicitaria della maison della Medusa. E confessa anche: “Mi piace Renzi, mi messaggio con lui tutti i giorni!”.

Leggi anche: Lady Gaga è la nuova Testimonial di Versace

La pop star Lady Gaga in prima Fila alla Sfilata di Donatella Versace
La pop star Lady Gaga in prima Fila alla Sfilata di Donatella Versace

Sono salite sulle passerelle dopo Donatella  altre due griffe italiane: Schiaparelli con il debutto del neo direttore creativo Marco Zanini, dopo che il marchio è stato rilevato nel 2006 da Diego Della Valle e Giambattista Valli. Poi Christian Dior, a seguire il giorno successivo Chanel e poi sarà la volta di Giorgio Armani Privé. Mercoledì 22 gennaio toccherà quindi a Valentino, che sfilerà con Maison Martin Margiela, Elie Saab,Jean Paul Gaultier e Viktor & Rolf, mentre la giornata conclusiva del 23 sarà affidata a Serkan Cura,Zuhair Murad e Ralph & Russo.