La Poetessa americana Maya Angelou si è Spenta all’età di 86 Anni

La poetessa americana Maya Angelou è morta a 86 anni, nella sua casa di Winston-Salem, nel North Carolina, lo riferiscono il suo agente e il sindaco della cittadina, Allen Joines. Non sono chiare le cause del decesso.

chiudi

Caricamento Player...

Maya Angelou è stata una delle prime donne di colore americane ad avere successo negli Stati Uniti, ha pubblicato, oltre a numerose raccolte di poesia, sette autobiografie, tre libri di saggistica libri per bambini, drammi teatrali, sceneggiature e programmi televisivi.

Autrice pluripremiata, Maya Angelou è celebre soprattutto per il suo lavoro autobiografico, come Il canto del silenzio del 1969, nella quale racconta la propria vita fino all’età di diciassette anni, ha incontrato un enorme successo internazionale. Fu attrice, ballerina e insegnante nel Ghana durante la decolonizzazione, eper mantenere sé e la figlia, in giovinezza fece anche la cuoca e la prostituta.

La scrittrice Maya Angelou  è stata omaggiata dal presidente Obama dopo il premio ricevuto nel 2010.

Intensissima, negli ultimi anni, la sua attività di divulgatrice culturale. Maya Angelou Partecipava fino a 80 conferenze l’anno, non stancandosi mai di parlare sia di letteratura che di diritti civili con chiunque volesse ascoltare la sua esperienza, a cominciare dagli studenti delle università dove era invitata. Da qualche tempo però le sue condizioni di salute erano peggiorate, tanto da costringerla ad annullare alcuni appuntamenti pubblici.

Elisabetta Canalis nel suo ultimo post del profilo Twitter ha scritto:

“Noi tutti dovremmo sapere che la #diversità fa parte di un ricco arazzo, e dobbiamo capire che tutti i fili della trama hanno un uguale valore, non importa quale sia il loro colore.” RIP Maya Angelou
“We all should know that #diversity makes for a rich tapestry, and we must understand that all the threads of the tapestry are equal in value no matter what their color.” RIP Maya Angelou.

Licia De Pasquale.

Guarda cosa accade oggi.

[jwplayer player=”1″ mediaid=”16301″]