Poche mosse per accelerare il metabolismo in vista dell’estate

Metabolismo veloce è sinonimo di forma fisica al top: ecco alcuni consigli per accelerarlo

La velocità del metabolismo è un fattore basilare per ottenere un’ottima silhouette. Ognuno di noi è geneticamente portato ad avere un metabolismo più o meno veloce, e quindi sta solo alla fortuna. Ma non c’è da disperare se si ha il metabolismo lento, perchè ci sono poche semplici abitudini che possono aiutare il metabolismo a essere più veloce.

Leggi anche: Dimagrire restando seduti: ecco come fare

La prima buona abitudine è quella di dormire molto, ma svegliarsi presto e non saltare la prima colazione: in questo modo l’organismo si attiva e tiene un ritmo molto alto. E’ bene anche abbassare il riscaldamento prima di andare a dormire: il corpo sarà costretto a bruciare calorie per scaldarsi.

[wooslider slider_type=”attachments” limit=”20”]

La regola base per accelerare il metabolismo è fare attività fisica con costanza, alternando esercizi aerobici e anaerobici.

Ci sono altri piccoli accorgimenti da seguire, come ad esempio bere molto e non saltare i pasti: a differenza di cosa si può pensare saltare i pasti non fa dimagrire, anzi addormenta il metabolismo, quindi ogni volta che si mangia l’organismo fa più fatica a bruciare le calorie assunte.

E’ anche importante consumare una giusta quantità di latticini che contengono molto calcio, utile alla naturale regolazione del metabolismo; abituarsi a mangiare verdure ricche di ferro, inoltre, serve a fornire ossigeno ai muscoli e di conseguenza più energia all’organismo che sarà più propenso a bruciare i grassi.

ultimo aggiornamento: 25-03-2015

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X