Pietro Genuardi: l’attore di Sacrificio D’Amore, che ama fare il cattivo

Alcuni lo ricordano come Pietro Genuardi, ma per molti è ancora Ivan Bettini di Centovetrine: conosciamo meglio l’affascinante attore nella vita privata!

chiudi

Caricamento Player...

I fan di Centovetrine si ricorderanno sicuramente di Pietro Genuardi: l’attore, infatti, è stato sin dalla prima puntata il volto di Ivan Bettini. Dal 2014 non recita più nella celebre soap, ma dall’8 dicembre 2017 lo vediamo in Sacrifico D’Amore, la fiction in costume di Canale 5. Conosciamo qualche retroscena sulla sua vita privata!

Pietro Genuardi
Fonte foto: https://www.facebook.com/Fansclubufficiale-italia-pietro-genuardi-2010-158160184223823/

Pietro Genuardi: ex moglie e vita privata

L’attore è stato sposato con la collega Gabriella Saitta: si conobbero 1991 ad un’assemblea del sindacato attori. Un anno dopo la coppia ha avuto un figlio, Jacopo Genuardi, ma purtroppo l’unione è giunta al termine.

Dopo il divorzio, Pietro è stato legato a Valentina Botto (di 22 anni più giovane) fino al 2007. In seguito, nessuno dei sui flirt è stato confermato, ma è stato fotografato più volte in compagnia di bellissime donne.

Sul set non gli è mai capitata un’avventura, anzi, in passato aveva spiegato: “Se ci deve essere amore sul set per il proprio compagno capita raramente che poi sfoci in vero amore fuori dal set anche perchè solitamente queste donne bellissime sono piacevolmente accompagnate e sono molto serie moralmente“.

Suo figlio Jacopo è cresciuto a Catania, ma ha frequentato la New York Academy, dove si è diplomato come regista. Pietro lo descrive come molto determinato: “Quello che consiglio ai giovani d’oggi è di perseguire quelli che sono i propri sogni e desideri cercando di fare attenzione anche a quello che è la sicurezza economica“, ha raccontato in un’intervista.

L’attore e la ex moglie si erano ripromessi che, anche se il loro amore fosse giunto al termine, Jacopo non sarebbe mai stato un capro espiatorio. E così è stato.

Lo sapevi che…

Uno dei momenti più difficili della carriera di Pietro risale a quando il suo personaggio è stato tagliato fuori dalla soap che lo ha reso celebre, Centovetrine: “Mi hanno fatto fuori! Sono amareggiato, perché faccio parte del cast dalla prima puntata“, aveva raccontato a Tv Sorrisi e Canzoni, senza nascondere un po’ di amarezza.

La sua passione più grande? È spendere soldi! “La mia soddisfazione più grande sarebbe quella di utilizzare e far girare il denaro, non per il possesso bieco della cosa“, aveva spiegato in passato ammettendo l’impopolarità della sua opinione.