Piero Chiambretti si racconta e svela un particolare inedito di sé

Piero Chiambretti, che stasera sarà in tv con Matrix, si è raccontato al settimanale Grazia, a cui ha svelato alcuni particolari della sua personalità.


Logo Zalando 190x52

Piero Chiambretti si è raccontato al settimanale Grazia, a cui ha raccontato alcuni retroscena della sua vita privata ed alcuni aspetti della sua personalità altrimenti inimmaginabili. Il conduttore che questa sera sarà in tv con Matrix, in seconda serata su Canale 5, ha rivelato, infatti, di non avere molto autostima, nonostante in tv appaia sempre simpatico e brillante.

Piero Chiambretti: “Mi sono sempre fatto schifo!”

Piero Chiambretti
FONTE FOTO: facebook.com/Chiambrettificio

Piero Chiambretti ha sorprendentemente dichiarato: “Io mi sono sempre fatto schifo, giuro. Già vent’anni fa in un’intervista dicevo che se fossi una donna non uscirei con me. E lo penso ancora. […] Nonostante abbia avuto una discreta fortuna con le donne, non ho grande autostima della mia figura. La simpatia aiuta, la popolarità pure, però ho ancora delle pesanti riserve sul fatto che possa piacere”.

Il fatto di essere un personaggio pubblico ha di per sé sia vantaggi che svantaggi: “Come tutti i personaggi noti ho un vantaggio e uno svantaggio. Il vantaggio è che non devo far niente per farmi notare. Lo svantaggio è che l’altra si è già fatta un’idea su di me che non sempre corrisponde”.

Chiambretti ha poi parlato della sua vita privata, ora che è single ma padre: “Sono un ragazzo padre, ma con la madre di mia figlia siamo una famiglia anche se non siamo insieme”.

Nella speranza, chissà, di un colpo di fulmine, nonostante il tempo che passa faccia perdere un po’ la speranza di trovare un nuovo amore: “Anche se a un certo punto della vita si comincia a essere più disillusi. Da ragazzo prendevo il tram tutti i giorni e pensavo: ‘Oggi mi innamoro’. E anche se ora mi considero una persona felice, davvero felice, purtroppo ho smesso di prendere il tram”.

FONTE FOTO: FB_Piero_Chiambretti