Piante autunnali: ecco quali sono quelle adatte al vostro balcone

Anche in Autunno possiamo aver un balcone fiorito, basta usare le piante autunnali che possono regalarci ancora qualche soddisfazione.

L’ Autunno è l’ultima stagione utile per il giardinaggio e può ancora darci molte tonalità vive ed allegre; per alcune piante infatti questo è il momento di massimo splendore, altre invece continuano la fioritura pur essendo sbocciate qualche mese prima. La soluzione per mantenere attraenti balconi e terrazzi delle zone con clima freddo c’è: basta includere delle sempreverdi tra le piante autunnali o scegliere quelle che anche durante la stagione fredda possono donarci colori e allegria.

Per decorare il nostro balcone con una tonalità giallo-arancione, possiamo piantare il Calicanto (Chimonanthus praecox), una pianta molto profumata e che resiste al freddo, originaria del Sud-ovest della Cina. Non ha bisogno di particolari cure,  ma è un arbusto che può raggiungere i 4 metri di altezza, pertanto dobbiamo avere l’accortezza di piantarlo in un vaso molto capiente. L’accrescimento è abbastanza lento ma se avete la pazienza di attendere, verrete premiati con una cascata profumatissima di fiori gialli dal cuore marrone e dalle sue foglie che diventano di una intenso colore oro. Resistenti al gelo sono i ciclamini che sono poco impegnativi ma che riescono a donare un tocco di vivacità ai nostri balconi.  Messi in gruppi e disposti in modi ricercati basteranno da soli a rendere accogliente l’ambiente esterno. Tra le piante autunnali più colorate c’è l’ erica,  che fiorisce all’inizio dell’ autunno e continua tutto l’inverno. Perfetta nelle zone più esposte del terrazzo, potete comporla in gruppi disposti in ciotole o cassette, mischiata a edera o piccole conifere.

Guarda qui la fotogallery delle piante autunnali

Anche l’ Elleboro, detto anche Rosa di Natale perché sboccia tra dicembre e febbraio, è una pianta che ha diverse colorazioni, che vanno dal bianco al nero intenso ed ha grandi foglie palmate di colore verde scuro. L’ hamamelide in autunno ha foglie molto decorative e in inverno si copre di grandi fiori dai colori che vanno dal rosso al giallo. E’ molto resistente al freddo ed emana anche un gradevole profumo. E’ una pianta molto conosciuta in erboristeria  e nella cosmesi per le sue proprietà astringenti e antiemorragiche. Una varietà di gelsomino, il Jasminum nudiflorum detto  gelsomino di San Giuseppe è un arbusto che cresce bene sorretto da un muro, produce fiori gialli dall’ autunno alla primavera. E’ una pianta rustica pertanto cresce in qualsiasi esposizione, dal sole all’ombra. Ricordiamoci inoltre di mettere a dimora bulbi che produrranno fiori all’inizio della primavera, quali tulipani, narcisi, crocus e giacinti.

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 06-10-2015

Matilde Grupallo

X