Piacere sessuale: chi gode di più tra uomo e donna?

Vi siete mai chiesti chi gode di più fra la donna e l’uomo? Andiamo a scoprire tutti i lati del piacere sessuale femminile e maschile

chiudi

Caricamento Player...

Gli uomini pensano al sesso più spesso delle donne, si eccitano più facilmente e vogliono farlo di più, ma attenzione perchè le donne possono avere orgasmi multipli: oggi parliamo di tutti i vantaggi e svantaggi del piacere sessuale da entrambi i lati della medaglia, perciò femminile e maschile.

I dati e i sondaggi

Se parliamo di masturbazione, le statistiche dicono che le donne che fanno autoerotismo vengono nel giro di 4 minuti, mentre per gli uomini è più impegnativo.

A livello di finzione in realtà sia uomini che donne fingono l’orgasmo, ma per motivi diversi. Gli uomini sono stanchi, preoccupati, o poco attratti, quindi fingono di aver avuto un orgasmo per giustificare la perdita di erezione.

Se l’uomo non gode, significa che qualcosa non va. Le donne invece fingono perché tanto con la penetrazione non vengono, e non riconoscono al partner la qualità della pazienza. Insomma, mentono per chiudere il prima possibile con il pessimo sesso.

Se invece parliamo di orgasmo, scopriamo che la maggior parte degli uomini viene dopo 4 minuti dalla penetrazione. Alle donne servono dai 10 ai 20 minuti di stimolazione del clitoride per raggiungere l’orgasmo. Il 75% degli uomini ha l’orgasmo mentre fa sesso con la partner ma solo il 26% delle donne ha un orgasmo mentre fa sesso con il partner. Se però ci aggiungiamo il sesso orale, la percentuale cambia drasticamente e le donne salgono all’81%. Le donne che fanno sesso con le donne raggiungono molto di più il climax rispetto alle donne che fanno sesso con gli uomini, probabilmente proprio grazie al fattore orale.

Anche se non sembra in realtà qualcosa che accomuna il piacere sessuale c’è, ovvero gli stessi motivi per fare sesso: amore, attrazione, gratificazione fisica.