“Persi la verginità a 12 anni”, la confessione di Mario Lopez

Mario Lopez, ex-star di Bayside School e conduttore di America’s Best Dance Crew in una intervista a “People” ha fatto delle rivelazioni sorprendenti.

chiudi

Caricamento Player...

Mario Lopez è stato uno dei volti più noti della generazione di adolescenti degli anni novanta, visto che interpretava il personaggio di A.C. Slater nella serie cult “Bayside School”. Ora invece conduce il programma America’s Best Dance Crew, dove i gruppi di ballo si sfidano in maneira spettacolare. Al giornale “People” però ha fatto delle confessioni che hanno lasciato di stucco in molti negli Stati Uniti, come ad esempio il fatto di aver perso la verginità a 12 anni:

“Ho cominciato a farlo da giovanissimo: il giorno prima del mio 13esimo compleanno. Ora che sono un padre, mi guardo indietro e penso ‘Oh mio Dio’. Ma dovete capire che quando si cresce in un quartiere difficile, tutto procede molto più rapidamente”.

Non soltanto, perché quando di anni ne aveva 15 mise incinta la sua ragazza, che però decise di non continuare la gravidanza a causa dei suoi problemi economici:

“Potevo avere un figlio di 25 anni: è incredibile. So di aver fatto tanti errori, a volta anche molto grandi. Ho dovuto imparare la lezione con le maniere cattive”.

Sposato dal 2012 con Courtney Mazza, Mario Lopez è oggi padre di due bambini, Gia Francesca e Dominic, nati rispettivamente nel 2010 e 2013.