Paura per Tori Spelling: sospetto di ebola, ma gli esami sono negativi

5 errori da evitare in palestra

Tori Spelling, ex-star di “Beverly Hills 90210“, è stata portata in ospedale a Los Angeles per un attacco di tosse. Fortunatamente non si tratta di ebola.

Tori Spelling è stata una icona degli anni novanta per una intera generazione di adolescenti in quanto impersonava Donna nella serie cult “Beverly Hills 90210”. Adesso però le cose non sembrano andare benissimo per lei, prima per il tradimento del marito Dean McDermott che ha raccontato la sua scappatella coniugale dinanzi alle telecamere (aggiungendo che il motivo che lo aveva indotto a farlo era la bassa qualità di sesso che riceveva dalla moglie!) e adesso un ricovero in ospedale che ha fatto pensare al peggio, ovvero all’ebola, il tremendo virus che sta terrorizzando mezzo mondo.

Tori Spelling infatti aveva cominciato a tossire violentemente, troppo violentemente, e dunque era stata immediatamente portata all’ospedale di Los Angeles dove i medici hanno preferito metterla subito in quarantena per poi svolgere degli esami per assicurarsi che non si trattasse proprio di ebola. Fortunatamente gli esami hanno dato esito negativo e per Tori Spelling c’è stata solamente molta paura. Il tutto è successo nel fine settimana appena conclusosi, nel corso delle registrazioni della nuova stagione del suo reality show, “True Tori”.

Il sito TMZ, solitamente molto ben informato, aveva diffuso la notizia del sospetto di ebola e tutti i media statunitensi l’avevano riportata, ma per una volta si può tirare un sospiro di sollievo perché non c’era niente di vero.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 21-10-2014

Donna Glamour

Per favore attiva Java Script[ ? ]