Una Passerella per dare un Volto nuovo a Fontana di Trevi

Nelle ultime ore è stata allestita la passerella che consentirà ai turisti di osservare il restauro di uno dei più famosi monumenti al mondo: Fontana di Trevi. Il piccolo ponte attraversa la vasca della fontana per tutta la sua larghezza e permette di camminare molto vicino alle sculture.

chiudi

Caricamento Player...

Anche se non qualcuno non è ancora stato a Roma, conoscerà di certo la bellissima Fontana di Trevi, uno dei simboli della città eterna, nonché  una delle fontane più celebri al mondo.

Fontana di Trevi è anche una delle “attrazioni” maggiori della città, poiché come dice una leggenda, se non butti una moneta  e non esprimi un desiderio, non torni più a Roma!

Fontana di Trevi è pronta per il suo restauro e in questeshow che coinvolgerà visitatori e turisti grazie a un ponte sospeso sulla vasca una recinzione in plexiglass intorno al cantiere e un sito internet da cui seguire, passo dopo passo, i lavori anche online.

Da oggi, quindi, turisti e curiosi potranno finalmente tornare a esprimere i loro desideri di spalle alla fontana della Dolce Vita, che resterà comunque senz’acqua fino al termine del cantiere. Sarà possibile vedere la Fontana di Trevi da una prospettiva completamente diversa attraverso il ponte panoramico montato sulla vasca che aprirà il 4 luglio e che potrà accogliere fino a 100 persone per volta e da fine luglio 240. Lungo la recinzione del cantiere, inoltre, saranno montati due schermi che mostreranno immagini attuali e storiche legate alla fontana

A dare il via ai lavori il Sindaco Ignazio Marino, insieme al sovrintendente Claudio Parisi Presicce e a Pietro Beccari, presidente e amministratore delegato della maison Fendi, finanziatrice del progetto di restauro con 2 milioni e 180 mila euro.

La scenografica passerella di Fontana di Trevi ogni giorno fino alle 21, permetterà ai turisti di seguire da vicino i restauri, con una passeggiata sospesa sulla vasca, ed è stata terminata nei giorni scorsi. E’ stata installata anche la piccola vasca bianca per il tradizionale rito del lancio della monetina.