Partorire a contatto con la natura? Ora si può, con la “Fattoria delle mamme”

L’idea nasce da due giovani ostetriche, Marianna e Giovanna, ora con la “fattoria delle mamme” si potrà partorire nella tranquillità della natura

Vuoi un parto naturale, ma non solo? Vorresti anche partorire in un luogo bucolico tranquillo, a contatto con la natura? Sembra utopia, ma ora è possibile.

Leggi anche: Con il papà in sala parto si prova più dolore: ecco perchè

L’idea è di due giovani ostetriche, Marianna e Giovanna, che hanno scelto di dare alle future mamme la possibilità di partorire in mezzo alla natura grazie alla loro “Fattoria delle mamme”, prima in Italia, che si trova a Castiglione del Lago, al confine tra Umbria e Toscana.

Le future mamme potranno prepararsi al grande giorno nella tranquillità della natura con i loro partner ed eventualmente, con altri figli. Quando arriverà il momento di partorire, Marianna e Giovanna garantiscono la massima sicurezza e, in caso di complicazioni, si servono dell’ospedale più vicino che è ad appena 15 minuti di macchina dalla “Fattoria delle mamme”.

Con questa idea le due ostetriche vogliono far sì che le donne in procinto di partorire si sentano a proprio agio in un luogo su misura per loro, in uno dei momenti più belli e intensi della loro vita.

L’idea di Marianna e Giovanna è sostenuta al 100%, non solo da molte mamme, ma anche dall’ Organizzazione Mondiale della Sanità.

ultimo aggiornamento: 15-06-2015

Roberta Picco

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X