Parto prematuro: preveniamolo con la vitamina C

È risaputo che un corretto apporto di vitamina C è fondamentale in gravidanza poichè favorisce la crescita del feto e diminuisce il rischio di parto prematuro.

chiudi

Caricamento Player...

Una donna incinta dovrebbe assumere 70 mg di vitamina C al giorno, per i numerosi benefici che ha: favorisce la crescita, lo sviluppo delle ossa e dei denti, la resistenza alle infezioni, e riduce il rischio di parto prematuro.

È solubile in acqua ed è dunque necessaria per la formazione del collagene, la riparazione dei tessuti, ed interviene in vari processi fisiologici come il metabolismo del ferro e la conversione di acido folico e acido folinico.

Spesso la rottura anticipata della membrana che avvolge il feto porta ad una nascita pre termine, con tutte le conseguenze del caso, a volte anche gravi. Sembra invece che il succo d’arancia, consumato puro, possa favorire il rafforzamento della membrana, grazie alla presenza di collagene e quindi evitare un parto prematuro.

Durante la gravidanza molte sostanze diminuiscono e quindi è importante reintegrarle: tra queste la vitamina C, che rimane nell’organismo molto poco e viene eliminata con la diuresi.

La ricerca è stata condotta da un gruppo di ricercatori messicani che coordinati dalla dottoressa Veronica Gutierrez, hanno dimostrato che la rottura prematura delle membrane che avvolgono il feto può aumentare sensibilmente il rischio di parto prematuro con tutti i rischi che questo comporta.

I ricercatori hanno somministrato a 52 donne al 6° mese di gravidanza un placebo oppure della vitamina C; i risultati hanno confermato che nelle donne che hanno assunto un placebo la dose di vitamina è scomparsa dai globuli bianchi, mentre le donne che l’hanno assunta mostravano livelli pressoché uguali nei globuli rossi e bianchi.

Al momento del parto, solo il 5% delle donne che ha assunto vitamina C ha avuto problemi, mentre quasi il 25% delle mamme trattate con il placebo ha avuto una nascita prematura.

Neo mamme, non dimenticate la vitamina C per il bene del vostro bebè!