Parla Teresa, l’amante di Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste

Il settimanale “Giallo” ha intervistato Teresa, la donna che ha avuto una relazione con Michele Buoninconti dopo la scomparsa di Elena. L’amante ha detto: “Ero innamorata, ma ho sofferto quando ho scoperto che ci provava con altre donne”.

chiudi

Caricamento Player...

Si chiama Teresa, ha 33 anni, è calabrese ed è stata l’amante di Michele Buoninconti dopo la morte della moglie Elena.

Si chiama Teresa ed è stata intervistata dal settimanale “Giallo”. La dichiarazione di Teresa rappresenta un nuovo tassello sull’omicidio Elena Ceste.

Leggi anche: Omicidio volontario: i Carabinieri arrestano Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste

Teresa C. è stata citata anche nell’ordinanza del Gip. Il settimanale “Giallo” ha raggiunto la calabrese Teresa C., la quale ha raccontato la sua versione dei fatti. Teresa viene descritta come una trentatreenne molto bella, alta e mora. Teresa ha raccontato di aver conosciuto Michele a luglio, quando ha deciso di scrivergli una lettera per essere solidale con lui.

Questa la dichiarazione dell’amante di Michele Buoninconti:

“Io e Michele ci siamo conosciuti a luglio dell’anno scorso. Avevo sentito parlare della scomparsa di sua moglie, così gli scrissi una lettera in cui mi dicevo dispiaciuta per quello che stava attraversando. Gli scrissi anche che, se gli avesse fatto piacere, avrebbe potuto chiamarmi e gli lasciai il mio numero di telefono”.

Il racconto di Teresa C. continua:

“Quando Michele Buoninconti ricevette la mia lettera per ringraziarmi mi inviò un messaggio. Allora decisi di chiamarlo e lui mi rispose”.

A settembre è avvenuto il primo incontro tra Michele e Teresa:

“A settembre Michele Buoninconti decise di venire al mare in Calabria, a Diamante, in provincia di Cosenza. Eravamo felici del fatto che dopo tutte quelle telefonate potevamo incontrarci. Nonostante l’entusiasmo, avevo un po’ di paura quando venne a prendermi alla stazione. Quando sono entrata nella sua auto, mi ha subito abbracciata e baciata. Buoninconti era a Diamante con i quattro figli, ma quando è venuto a prendermi li ha lasciati soli a casa, davanti al televisore che aveva preso in affitto”.

A quel punto i due si sarebbero appartati:

“Ci siamo baciati diverse volte e ci siamo scambiati qualche carezza. Ma sempre di nascosto dai figli. Ero innamorata di Michele Buoninconti ero anche disposta a raggiungerlo ad Asti. Lui mi ha invitato più volte. Non ci sono andata perché ero un po’ dubbiosa su come sarebbe andata a finire. Però mi piaceva tanto come persona.. Gli ho voluto bene”.

Poi, però, Teresa ha saputo che Buoninconti si sentiva anche con altre donne:

Leggi anche: Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste, tenta di sedurre una giornalista

“Ho sofferto molto quando ho saputo che ci provava con altre donne. Che persona falsa e scorretta”.