Paolo Bonolis, Sonia Bruganelli svela aspetti diversi del marito

Durante un’intervista concessa a Diva e Donna, Sonia Bruganelli ha raccontato aspetti particolari del carattere del marito Paolo Bonolis.

chiudi

Caricamento Player...

Sonia Bruganelli, moglie del presentatore Paolo Bonolis, ha parlato di suo marito, e di alcuni aspetti particolare del suo carattere e del modo di fare, in una lunga intervista concessa al settimanale Diva e Donna. In particolare, la Bruganelli si è soffermata sul rapporto di Bonolis con la paternità, decisamente migliorato nel corso degli anni.

Sonia Bruganelli: “Paolo Bonolis non voleva i primi figli!”

Paolo Bonolis
FONTE FOTO: facebook.com/PaoloBonolisOfficial

Sonia Bruganelli si è concentrata in primis sull’aspetto della paternità in Paolo Bonolis, dicendo: “Paolo è un papà molto presente, credo che con questi bambini si stia riappacificando con la paternità che non ha potuto vivere con i suoi figli più grandi. Con Silvia è molto fisico, lei lo cerca molto e ha bisogno della sua presenza. Davide ora è nella fase della competizione con il padre, mentre Adele è istrionica come Paolo, non si pigliano tanto. Fa video con il tablet che poi posta su YouTube e inoltre mi ha ispirato un negozio di abbigliamento che porta il suo nome”.

La donna ha analizzato poi la loro vita privata, durante la quale, come per tutte le coppie, non mancano i litigi: “In tv è pronto a tutto, è capace di stare in mutande ma, nel privato, ha un enorme difficoltà a parlare di se stesso. Ha un grande pregio: ha rispetto delle persone, non ama mettere i sentimenti in piazza e sa ascoltare ad eccezione di quando litiga con me: fa dei veri e propri monologhi e a volte alza anche la voce quasi come dovesse farsi sentire dal pubblico”.

Sta per arrivare Natale e Paolo Bonolis sarà travolto dai festeggiamenti: “Stiamo a casa perché parte la mitica tata Denise. Io amo riempire la casa di luminarie e voglio il Babbo Natale illuminato con le renne fuori dal terrazzo. Paolo odia questi ‘aggeggi’ e, come ogni anno, finirà immortalato in un mio video in mezzo a spine e luci a chiedersi perché”.