Chi è Paolo Belli? Vita privata e curiosità sul cantante

Le curiosità e la vita privata di Paolo Belli: la moglie, il figlio e tutto quello che non sapete sul cantante dei Ladri di Biciclette!

Nato a Formigine (MO) il 21 marzo del 1962, Paolo Belli è autore di successi musicali oltre che protagonista di trasmissioni televisive amate dal pubblico. È senza dubbio uno dei personaggi tv più apprezzati degli ultimi anni grazie alla sua musica sempre nuova, spiritosa, gioiosa e energica. Dal gruppo Ladri di biciclette, alle Partite del cuore, passando per Ballando con le Stelle (che ha co-condotto per molti anni in coppia con Milly Carlucci), ama tenere il suo privato lontano dagli occhi indiscreti di telecamere e gossip.

Molto chiacchierato, anche per via della sua vita privata, del suo figlio adottivo e della sua fortunata storia d’amore con la moglie Deanna; ecco tutto ciò che abbiamo scovato sul cantante e musicista swing più amato d’Italia!

Paolo Belli: vita privata

Mentre i progetti lavorativi di Paolo trovano sempre nuovi spunti, idee e progetti, in famiglia regna la serenità e l’amore al fianco della storica compagna di vita, Deanna, da lui definita una roccia. Insomma, una donna straordinaria al suo fianco dagli anni ’80.

Il matrimonio di Paolo Belli e Deanna Belli è da tempo sotto gli occhi delle telecamere, ma non c’è mai stata un crisi o un momento di incertezza: i due, più innamorati ed uniti che mai, appaiono sempre sereni.

PAOLO BELLI

Molto toccante anche la vicenda dell’adozione: lui e la moglie hanno adottato Vladik, un ragazzo di origini bielorusse arrivato in Italia ad appena otto anni. Con lui hanno creato un forte legame e lo stesso Paolo amava raccontare la felicità apportata nella famiglia dall’arrivo del giovane.

Una volta cresciuto, il ragazzo ha deciso di tornare nella sua terra, seguendo il suo cuore. Il motivo, infatti, è presto detto: si è innamorato di una bellissima ragazza bielorussa e l’ha seguita tornando nel suo Paese d’origine. “Spero sia finalmente quella giusta, perché è sempre stato un po’ farfallone“, aveva raccontato a Top.

Nonostante la tristezza e la nostalgia, Paolo ha dichiarato alle telecamere di essere felice della serenità e dell’amore trovato da Vladik. Il legame della famiglia resta molto forte e la distanza non inficia minimamente l’amore e l’affetto che li unisce.

La biografia di Paolo Belli in 7 curiosità

– È un tifoso sfegatato della Juventus; nel 2007 ha interpretato l’inno ‘Juve (storia di un grande amore), che la squadra di calcio ha cominciato ad usare a partire proprio da quell’anno.

– Attivissimo su Instagram, condivide spesso foto della sua dolce metà, dei suoi cani o della sue passioni (una su tutte, il ciclismo!).

Un post condiviso da Paolo Belli (@paolobelli_official) in data:

– Da sempre appassionato di musica, ha preso le suo prime lezioni di pianoforte a soli 6 anni. La sua famiglia (papà Guido, mamma Piera e zio Luigi) non lo hanno mai scoraggiato dal fare musica. La nonna, contadina, invece, gli ha insegnato l’importanza del silenzio, come raccontò a Vanity Fair.

– Ha un diploma da perito elettronico, ma i lavori di casa non sono il suo forte!

– Prima di sfondare come musicista ha lavorato come elettricista in una fabbrica di piastrelle.

– Per un po’ ha sfoggiato un orecchino ma non per vezzo o per moda, ma perchè…aveva perso una scommessa! (credeva che non sarebbe mai andato a Sanremo e invece ci è arrivato nel 1989).

La carriera di Paolo Belli

Con i Ladri di Biciclette ha pubblicato 2 album: Ladri di Biciclette (1989) e Figli di un do minore (1991), per poi dedicarsi alla carriera solista (ha all’attivo 13 album da solista).

In tv, invece, tra i suoi principali successi ricordiamo la conduzione di trasmissioni come Torno sabato, Ballando con le stelle, Telethon, L’attesa.

ultimo aggiornamento: 30-05-2018

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X