Paola Caruso, proposta piccante a Supervivientes: “Prima una pizza, poi…”

Paola Caruso, tra i naufraghi di Supervivientes (l’Isola dei Famosi spagnola), ha promesso che in cambio di una pizza avrà un rapporto con Ivan Gonzalez.

chiudi

Caricamento Player...

Paola Caruso, tra i naufraghi di Supervivientes (l’Isola dei Famosi spagnola), potrebbe dare una piega decisamente piccante al reality. L’ex bonas di Avanti un Altro, infatti, reduce da tutta una serie di dispetti ai suoi danni che le sono stati riservati dagli altri naufraghi, ha voluto fare una promessa: ha ammesso di essere disposta a fare l’amore con Ivan Gonzalez se le venisse offerta una pizza maxi.

Paola Caruso: “In cambio di una pizza faccio s*** o con Ivan Gonzalez

Paola Caruso
FONTE FOTO: facebook.com/paola.caruso

Del resto, sin dalle primissime battute del reality spagnolo, l’attrazione tra l’ex tronista spagnolo e la bella Caruso era palpabile. Tuttavia, quando la Caruso ha cercato di approfondire questo rapporto si è sentita dire da Ivan che tra di loro non poteva comunque esserci nulla di serio.

Paola non si è però fatta prendere dallo sconforto e ha candidamente ammesso, confermandolo poi nel daytime, di essere disposta a questo piacevole compromesso pur di poter mangiare una pizza.

Una semplice provocazione o pura verità? Sta di fatto che la rete, in Spagna, ha lanciato un sondaggio e i telespettatori di Supervivientes hanno confermato, con il 56% dei voti, di voler dare a Paola questa possibilità.

In attesa di scoprire come andranno a finire le cose, Paola ha ricevuto una graditissima sorpresa. Nel corso dell’ultima diretta, infatti, dall’Italia è venuta a farle visita negli studi di Telecinco, in collegamento con l’Honduras, Simona Ventura, ex concorrente dell’Isola dei Famosi 2016 ed ex conduttrice storica dell’Isola dei Famosi italiana.

La Ventura ha espresso il suo sostegno e apprezzamento per l’amica che non è benvoluta da tutti gli altri naufraghi. Non ci resta che attendere per scoprire se con Ivan scoppierà il fuoco della passione, visto che qualche scintilla già c’è stata.

FONTE FOTO: facebook.com/paola.caruso