Pancia piatta: il segreto per ottenerla rapidamente

Il segreto per una pancia piatta e per tornare in forma in vista dell’estate è un’alimentazione equilibrata abbinata all’esercizio fisico

chiudi

Caricamento Player...

L’estate sta arrivando e la prova costume è sempre più vicina: se vuoi perdere qualche chiletto di troppo accumulato sulla pancia durante il lungo inverno, una delle parti del corpo più critiche per una donna dove spesso si crea adipe in eccesso e gonfiore, devi praticare sport e abbinare una sana e corretta alimentazione. Seguendo queste semplici regole potrai tornare in forma in poche settimane e avere un ventre piatto.

Gli esercizi giusti per avere una pancia piatta

Per chi non ha voglia e tempo di iscriversi in palestra si può iniziare a fare qualche esercizio a casa: mezz’ora di attività al giorno possono bastare per tonificare gli addominali e ottenere una pancia piatta. Basta distendersi su un materassino con le gambe allungate e sollevate a 45°: sollevate la parte superiore del corpo, tenendo le mani dietro la testa, e contraete gli addominali senza piegare i gomiti verso l’interno.

Da provare anche i crunch: la posizione di partenza avrà le ginocchia piegate, e il busto dovrà essere sollevato di 45° mantenendo la testa perfettamente in linea con la colonna vertebrale.

I cibi che aiutano il metabolismo

Per avere una pancia piatta in poche settimane è importante corretta: consigliati il pollo e il tacchino, il pesce magro, i cereali, i legumi, i cibi di stagione come frutta e verdura mentre sono sconsigliati i cibi grassi, lavorati e fritti. Molto importante è la cottura che può essere al vapore, bollita oppure alla griglia.

Se durante metà mattina o metà pomeriggio vi viene fame potete mangiare uno snack che può essere uno yogurt magro con la frutta, un centrifugato depurativo con sedano, zenzero e carote oppure salato e proteico come la bresaola.

I segreti per una pancia piatta

Masticare lentamente aiuta a non ingerire troppa aria che il più delle volte porta ad un gonfiore addominale: in più è importante cercare di evitare le bevande gassate, cipolle, crauti, verza, cavolfiori, broccoli, legumi, carciofi ma anche bibite gassate, alcolici e zuccheri.  Ottima invece la frutta, soprattutto uva, ananas, kiwi, avocado, papaya e il limone, ottimo alleato per depurare l’organismo.