L’attrice Ornella Muti condannata a 8 mesi per truffa

Ornella Muti è stata condannata a otto mesi di reclusione e 600 euro di multa per un certificato falso: l’attrice non si presentò a teatro per una laringo-faringite, ma in realtà era in Russia a una cena con Putin.

chiudi

Caricamento Player...

Ornella Muti non andrà in carcere ma la pena sarà sospesa a condizione che paghi una provvisionale di 30 mila euro alla parte civile.

Il reato è quello di truffa e di avere indotto un medico a commettere un falso ideologico nel firmare il suo certificato di malattia. Il giudice del Tribunale di Pordenone ha condannato Ornella Muti a otto mesi di reclusione e 600 euro di multa, ma non andrà in prigione. L’attrice però dovrà pagare 30 mila euro.

Tutto si è verificato il 10 dicembre 2010 quando la Muti (vero nome Francesca Romana Rivelli) avrebbe dovuto esibirsi in uno spettacolo teatrale a Pordenone: cachet di circa 25 mila euro. L’attrice però presentò un certificato medico sul quale veniva diagnosticata una laringo-faringite per la quale dovette annullare lo spettacolo.

Ornella Muti però, la sera in cui sarebbe dovuta essere a letto a curare il mal di gola, in realtà venne fotografata a San Pietroburgo, ad una cena di beneficenza in compagnia del presidente russo Vladimir Putin e del premio Oscar Kevin Costner.

La Procura di Pordenone aveva proposto per Ornella Muti una pena più mite: 6 mesi e 15 giorni di reclusione mentre, i danni al Teatro Verdi, che si era costituito parte civile, saranno liquidati in separata sede.

Ornella Muti è stata sposata due volte: con Alessio Orano e con Federico Fachinetti. Dopo essersi separata da Fachinetti, nel 1998 ha cominciato una relazione con il medico Stefano Piccolo, al quale è stata legata fino a metà 2008, poi ha iniziato una relazione con l’imprenditore Fabrice Kerhervé.

Ornella Muti ha tre figli: la più grande, Naike Rivelli, è attrice e cantante poi, Carolina e Andrea, avuti dal matrimonio con Fachinetti. Ha due nipoti, Akash Cetorelli, figlio di Naike, nato nel 1996, ed Alessandro, figlio di Carolina, nato nel 2014.