Omicidio volontario: i Carabinieri arrestano Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste

Arrestato dai Carabinieri Michele Buoninconti, il marito di Elena Ceste, la mamma scomparsa un anno fa e trovata senza vita in un canale vicino casa a Costigliole d’Asti

chiudi

Caricamento Player...

I Carabinieri di Asti hanno arrestato Michele Buoninconti il marito di Elena Ceste, la donna trovata senza vita il 18 ottobre 2014 in un canale a Costigliole d’Asti.

Per Michele Buoninconti un’accusa pesantissima: omicidio volontario e occultamento di cadavere.
Un lavoro lungo quello che ha portato all’arresto di Michele Buoninconti, frutto del lavoro di Franco Romanazzi, medico legale di Alba.

Ora tutti gli atti sono stati consegnati alla procura anche se, al momento, non sarebbe però stato possibile accertare la causa del decesso, anche se si rinforza l’ipotesi che si sia trattato di una morte violenta. Le cartilagini del collo e l’osso ioide non sono mai stati ritrovati, quindi per gli inquirenti sarà impossibile stabilire con certezza se la donna è morta per soffocamento oppure strangolamento.

Resta il fatto che questa mattina, i Carabinieri hanno stretto le manette ai polsi del marito della donna, Michele Buoninconti.

 Il marito era l’unico indagato per la scomparsa della donna e, ieri, proprio a pochi giorni dal primo anniversario della scomparsa della mamma di Costigliole d’Asta, Elena Ceste, era stato compiuto un nuovo sopralluogo nel canale in cui il 18 ottobre del 2014 sono stati ritrovati i suoi resti.

Sempre nella giornata di ieri era stata depositata in Procura ad Asti la perizia autoptica, condotta dal medico legale di Alba, Francesco Romanazzi, sui resti del corpo della Ceste.

Elena Ceste scomparve da Costigliole d’Asti il 24 gennaio dello scorso anno. Il marito, che oggi è stato arrestato, lo sorso anno dichiarò che la donna si era allontanata da casa completamente nuda, in una giornata particolarmente rigida. Il corpo fu trovato casualmente, durante lavori di pulizia di un canale, a meno di due chilometri da casa.