Oli essenziali e Aromaterapia per riequilibrare il proprio Organismo

L’aromaterapia è una pratica molto usata per migliorare lo stato di benessere dell’organismo grazie all’uso degli oli essenziali.

chiudi

Caricamento Player...

Si ritiene che l’uso degli oli essenziali risalga addirittura a 4000 anni fa in cui già si conoscevano le tecniche di estrazione dalle piante. E’ però dal 1700 che è iniziato il loro uso in modo sistematico per la cura di disturbi e malattie.  Sono più di cento gli oli essenziali conosciuti anche se vengono usati in terapia circa 30 o 40 specie.

Diverse sono le tipologie d’uso degli oli essenziali:  massaggi in lozioni diluite, saune, bagni tonificanti e la diffusione ambientale. Quest’ultima pratica è la più diffusa e richiede un diffusore o un semplice brucia essenze a lumino.

Quando inaliamo il profumo di una pianta officinale le molecole aromatiche raggiungono la nostra mucosa olfattiva, posta in cima alla cavità nasale, ricoperta di ciglia. Queste cellule olfattive trasformano l’odore, lo stimolo chimico, in impulso elettrico. Questo impulso raggiunge così il cervello, dove si lega a una precedente impressione olfattiva, richiamando emozioni.

Per questo  in aromaterapia, gli oli essenziali vengono utilizzati per l’equilibrio della sfera psichica ed emozionale.  Una volta inalati i principi attivi raggiungono i polmoni, penetrano nei capillari posti sotto la loro superficie e si diffondo nei vasi sanguigni che li distribuiscono in tutto l’organismo.

Oli essenziali: lavanda
Oli essenziali: lavanda

Tra i più usati ci sono quelli di lavanda, di sandalo, di melissa e di bergamotto, ultili per calmare lo stress,  rasserenare la psiche e rinforzare il corpo.

L’eucalipto ha invece proprietà curative per il sistema respiratorio , utilissimo in caso di tosse e raffreddori. Anche il timo può essere utile in questi casi e per i dolori reumatici grazie al suo potere antibatterico.

Usate quello al limone se avete bisogno di più energia, concentrazione o memoria oppure quello alla menta, utile per i mal di testa, stimolare le attività intellettuali, predisporre all’ottimismo e fare chiarezza di pensiero.

Molto utilizzato è l’olio di pompelmo: è un eccellente tonico, in grado di rigenerare in caso di scarsa energia sia a livello fisico che mentale. Ha un grande potere stimolante ed ha un’ azione antisettica grazie al suo contenuto di vitamina C. Buoni risultati si ottengono con quest’olio anche in caso di acne e pelle grassa, o se si vuole tonificare la cute.