Nuovo interrogatorio per Veronica Panarello “Non l’ho portato a scuola ma non l’ho ucciso”

Veronica Panarello conferma al sostituto procuratore quanto emerso durante l’ultima conversazione con Davide Stival.

Non ha accompagnato Loris a scuola. Questa la nuova versione di Veronica Panarello davanti al sostituto procuratore di Ragusa, Marco Rota.

La donna, accusata dell’omicidio di Loris Stival, ucciso a Santa Croce in Camerina (Ragusa), strangolato con delle fascette da elettricista e gettato in un canalone, il 29 novembre 2014, è stata interrogata nel carcere di Agrigento, dove è detenuta da quasi un anno. E’ stata lei stessa a chiedere di essere ascoltata.

La Panarello ha riferito che quel giorno suo figlio “è salito con le chiavi” che lei stessa gli aveva consegnato. Per il resto ammette di “avere un buco e di non ricordare”.

“Loris non l’ho ucciso io”, ha però ribadito.

Per l’omicidio di Loris la Procura di Ragusa ha chiesto il rinvio a giudizio di Veronica Panarello. L’udienza preliminare davanti al Gup è fissata per il 20 novembre.

La Panarello ha sempre giurato la sua innocenza e continua su questa direzione, ma con questo nuovo interrogatorio emerge il tassello che mancava, secondo le immagine delle telecamere.

Quel 29 novembre le telecamere del paese non hanno registrato il passaggio della sua auto nei pressi della scuola.

Dopo questa nuova ammissione, dunque, l’imputata si collega a queste prove, confermandole.

Ma le telecamere del paese e quelle delle zone limitrofe dicono qualcosa in più: quel giorno, la Panarello ha seguito un tragitto fuori dall’ordinario, in direzione del canale di scolo dove è stato trovato il cadavere di suo figlio.

Veronica Panarello, in sostanza, ha invece al pm le confessioni fatte al marito, Davide Stival, il 6 novembre scorso.

La nuova ricostruzione dei fatti lascia con un nuovo quesito: perché non ha dato l’allarme appena rientrata a casa e ha aspettato di concludere tutti gli impegni della mattina (pulizie di casa, corso di cucina) per poi tornare alla scuola del figlio?

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures

ultimo aggiornamento: 17-11-2015

Daniela Cursi Masella

X